Sneakerheads – Serie tv Netflix: trama, cast, trailer e streaming

178
Sneakerheads
dalla serie Sneakerheads

Il collezionismo per alcuni, più che una passione, a volte diventa una vera ossessione. Al giorno d’oggi le persone collezionano di tutto, dai libri ai francobolli, dai vinili autografati ai cinema del cinema e molto altro ancora. C’è inoltre chi colleziona sneakers – o come le chiamano i non collezionisti, scarpe da ginnastica -, articoli a volte molto costosi e di dubbio gusto. La nuova serie Netflix, dal titolo Sneakerheads, ci racconta in chiave comica proprio di questa piccolo fetta di collezionisti, pazzi per le sneakers.

Ideata e diretta da Jay Longino per la piattaforma di streaming a pagamento di Netflix, Sneakerheads è una serie comedy in 6 episodi da circa 20 minuti ciascuno, rilasciata il 25 settembre di quest’anno. Questa nuova serie ci trascina nel folle mondo del collezionismo, un universo abitato da creature bizzarre e pronte sempre a cacciarsi nei guai per un paio di scarpe.

Sneakerheads trama e cast

Il collezionismo, che per alcuni è un semplice passatempo o una passione, per altri può diventare una vera e propria ossessione. Ne sa qualcosa Devin (Allen Maldonado) che ha passato anni e anni a sperperare i suoi soldi comprando sneakers costose perché in edizione limitata. Ma quando i fondi scarseggiano e hai una famiglia a cui badare, devi fare delle scelte ponderate.

Per anni Devin ha deciso di mettere le scarpe al primo posto, facendo affidamento sulla moglie per le questioni più spinose. Quando c’è qualcuno che si occupa dei tuoi figli e che risolve i problemi al posto tuo, che senso ha preoccuparsi, no? Ma la moglie di Devin è stanca di essere l’unico genitore di casa e obbliga il marito a liberarsi di questo costoso hobby.

La passione di Devin per le sneakers va scemando un po’ grazie alla sua famiglia e un po’ a causa dei debiti accumulati comprando scarpe che non poteva permettersi. Ma il confine tra passione e ossessione è assai sottile. Un giorno, mentre è alla ricerca di un nuovo paio di scarpe, Devin incontra un suo vecchio amico e compagno di scorribande, Bobby (Andrew Bachelor), che gli parla di un nuovo business apparentemente redditizio.

Il piano di Bobby è quello di rintracciare le scarpe più esclusive e desiderate e rivenderle a prezzi maggiorati ai collezionisti, che farebbero di tutto pur di averle. Devin, che ha bisogno di soldi e di riguadagnare il rispetto di sua moglie, accetta di entrare i società con Bobby. I due quindi si mettono alla ricerca delle scarpe da vendere ai loro clienti e inciampano in due bizzarri personaggi, Nori (Jearnest Corchado) e Stuey (Matthew Josten), che diventano in seguito parte del team. Questo nuovo business li porterà nei posti più strani, coinvolgendoli in assurde avventure ai limiti della follia.

Sneakerheads film

La serie Netflix Sneakerheads non è la prima ad affrontare il tema del collezionismo, seppure in chiave comica. Nel 2015, infatti, esce, solo nei cinema statunitensi, Sneakerheadz, un documentario diretto da David T. Friendly e Mick Partridge che racconta del vero mondo dei collezionisti di sneakers.

In questo documentario, della durata di poco più di un’ora, vengono intervistati alcuni dei collezionisti più folli al mondo, persone che hanno passato anni e anni a comprare centinaia di paia di scarpe per divertimento. Edizioni limitate, scarpe autografate, collaborazioni particolari con artisti e/o performer, un collezionista vero non si fa mai scappare un’occasione.

Sneakerheadz analizza il fenomeno da un punto di vista economico e socio-culturale. Le sneakers sono quasi sempre accessori costosi che solo una piccola porzione di umanità può permettersi con regolarità. Una persona che tira avanti con un stipendio dignitoso o comunque nella media, difficilmente compra snearkers da duecento dollari per chiuderle poi in un armadio o esporle come una reliquia preziosa.

Per alcuni possedere tante sneakers è solo puro divertimento mentre altri lo fanno per poter somigliare a star del cinema, della musica o dello sport, personaggi che idolatrano. A spingere i collezionisti al consumismo disperato non sono solo i brand che continuano a sfornare nuovi modelli sempre più costosi. Alcune star del mondo dello spettacolo o semplicemente gli influencer alimentano questa ossessione, ostentando uno stile di vita irraggiungibile ma desiderato da molti. Un paio di sneakers non è solo un paio di scarpe per alcuni, ma un vero e proprio status symbol, un elemento che da solo esprime l’appartenenza a un gruppo sociale ‘migliore’.

In Sneakerheadz si parla quindi non solo di amore per le scarpe ma soprattutto di consumismo smodato, di percezione del prestigio, di gratificazione momentanea e di tutti i problemi che da essi derivano.

Sneakerheads streaming e trailer

La nuovissima serie Sneakerheads, ideata e diretta da Jay Longino è disponibile a pagamento in abbonamento sulla piattaforma streaming di Netflix. Adesso vi lasciamo allo Sneakerheads Netflix trailer ufficiale. Enjoy!

Fonte: Wiki, IMDB