State of Affairs: Ed Brennero è il nuovo showrunner

-

State-of-Affairs-ban

- Pubblicità -
 

Il veterano produttore televisivo Ed Bernero, famoso per Crimial Minds e del suo spin-off Criminal Minds: Suspect Behavior, nonché Crossing Lines della NBC, è stato ingaggiato come showrunner per lo spy drama della  State Of Affairs. L’affare si è concluso un paio di settimane fa e Bernero parteciperà al panel dello show durante il Tour estivo del TCA Press Tour.

State Of Affairs debutterà il prossimo 17 novembre dopo che Blacklist terminerà la sua prima parte della stagione. Il dramma con Katherine Heigl in veste di protagonista ha avuto bisogno di un showrunner sin da quando Alexi Hawley, che ha scritto la sceneggiatura originale, è morto. Joe Carnahan, è riuscito a riscrivere e dirigere il pilot ma attualmente è ancora impegnato con The Blacklist. Carnahan è il produttore esecutivo insieme a Katherine Heigl, Nancy Heigl, Robert Simonds, Sophie Watts, Henry Crumpton, Rodney Faraon e Julia Franz.

La Heigl interpreta l’analista della CIA Charleston Tucker, che assembla Daily Briefing del presidente. Oltre agli insidi politici lei ha un rapporto personale con il presidente (Alfre Woodard), perché una volta era fidanzata con suo figlio prima che un attacco terroristico l’ha ucciso. Nel cast figurano anche Adam Kaufman, Sheila Vand, Cliff Chamberlain, Tommy Savas e Leslie Odom Jr.

Fonte:Deadline

- Pubblicità -
Stefania Buccinnà
Sono un appassionata di Cinema e Serie televisive americane, motivo per cui mi sono iscritta all'università e mi sono laureata in Saperi e Tecniche dello Spettacolo Digitale presso l'università La Sapienza in Roma dove ho conseguito anche un Master di Primo Livello in Montaggio Video e Audio. Amo costruire strutture per immagini e scrivo per piacere, pensando che le due cose sono molto simili ma con grammatiche diverse. In fondo per me, scrivere una frase è come mettere insieme una scena.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -