Supernatural 10: “Dean sarà un demone molto cattivo”

-

Jensen AcklesSupernatural 10 è alle porte, e i due protagonisti dell’amatissima serie tv su demoni e angeli sono particolarmente prodighi di dettagli. Jensen Ackles, Dean, sarà protagonista della stagione in versione demoniaca. Ecco cosa ha detto l’attore a TVLine:

- Pubblicità -
 

Dean è lievemente differente: è passato un po’ di tempo e la sua versione demoniaca sta combinando sfraceli con Crowley. È interessante perché negli ultimi nove anni, Dean è stato una costante. Sam è stato quello posseduto o con il sangue demoniaco. Ci sono state tante versioni di Sam, ma Dean è rimasto sempre lì, avere questo cambio con Dean che fa il Sam è eccitante. È una sfida e aggiunge un elemento unico all’inizio della decima stagione … Sam non riesce a trovarlo perché non vuole farsi trovare. Dean è fuori a divertirsi e sa che se Sam lo trova tenterà di scacciare la sua natura demone. Sembra strano, ma mi ha fatto venire in mente gli eroinomani, hanno trovato la ricetta della loro felicità, sono come, vattene via, questo mi fa sentire bene, tu sei il cretino. E tutti guardano il declino di queste persone, Dean-demone è un po’ così – e chiude –  non è un demone qualsiasi e uno che ha in sé i “geni” di Caino. C’è così tanto di demoniaco in lui… che fa paura!”

Cosa dire? Siete pronti a questo Dean inedito?

- Pubblicità -
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -