Terra Nova – Trailer: Non si può smettere di lottare

192

Non si può smettere di lottare. La serie è ambientata nel 2149, anno in cui la vita sul pianeta Terra rischia di estinguersi per via dell’inquinamento e della sovrappopolazione. Facendo degli esperimenti nucleari, alcuni scienziati scoprono una frattura spazio-temporale e la utilizzano per creare un portale in grado di trasportare chi lo attraversa su una Terra preistorica, 85 milioni di anni nel passato. La famiglia Shannon (Jim, sua moglie Elisabeth e i tre figli Josh, Maddy e Zoe) si trasferisce con il decimo pellegrinaggio a Terra Nova, la colonia creata al di là del portale, dopo aver fatto evadere Jim dal carcere in cui era rinchiuso come punizione per aver deciso di contravvenire alle leggi sulla popolazione avendo una terza figlia: nel 2149 infatti, per non peggiorare la situazione di sovrappopolazione in cui il pianeta si trova, la legge vieta in modo assoluto di avere più di due figli.

L’intera famiglia riesce quindi a giungere a Terra Nova. La Terra di 85 milioni di anni fa è un paradiso abitato da dinosauri e altre specie animali e vegetali sconosciute nel 2149. Nella colonia ad ognuno viene assegnato un lavoro ed i ragazzi vanno a scuola. Quello che però appare all’inizio come un paradiso nasconde numerosi aspetti negativi: un gruppo di uomini arrivati con il sesto pellegrinaggio si è staccato da Terra Nova e minaccia guerra; un gruppo di rettili alati ritorna dopo svariati anni per deporre le propria uova proprio sul territorio dove è stata creata Terra Nova e così molte pericolose avventure rendono difficile la vita nella colonia.