Si intitola The Messengers la nuova serie televisiva statunitense di genere sci-fi ideata da Eoghan O’Donnell per il network The CW. La serie racconta la storia di cinque ragazzi estranei tra loro che muoiono dopo che un misterioso oggetto ha colpito la terra. In maniera del tutto imprevista, però, “risorgono” e scoprono di essere l’unica speranza per salvare l’umanità dall’Apocalisse. Ma non solo. Sono entrati in possesso di poteri incredibili, tra cui forza sovrumana e poteri di guarigione.

 

La sopravvivenza, ora, è nelle loro mani. Una nuova serie di genere fantascientifico, quindi, per il network The CW, come ormai da tradizione. Questa volta, però, a essere in serio pericolo è la Terra stessa e gli eroi momentanei sono solo cinque ragazzi che si ritrovano con un compito  più arduo del previsto. Ad interpretarli sono Shantel VanSanten, Jon Fletcher, Sofia Black-D’Elia, Madison Dellamea, JD Pardo e Joel Courtney. VanSanten (One Tree Hill) sarà Vera Buckley, Fletcher vestirà i panni di Joshua Silborn Jr., Black-D’Elia (Gossip Girl) è Erin Calder, Dellamea sarà Amy Calder, Pardo (Revolution) interpreterà Raul Garcia, mentre Courtney (Super 8) è Peter Moore.

Nel cast, oltre a loro, figurano anche Anna Diop, Diogo Morgado, Craig Frank, Jessika Van, Sam Littlefield, Jamie Bamber, Riley Smith, Winston Duke e Lauren Bowles. The Messengers è stato creato da un’idea di Eoghan O’Donnell, già sceneggiatore di alcuni episodi di Teen Wolf, la serie tv di genere thriller con protagonista Dylan O’Brien, che qui curerà anche la scrittura insieme a Soumik Ghosh. La serie, che potrebbe non apparire così originale, punta tutto su un cast relativamente giovane e su un pubblico fidelizzato The CW, anche se le prime immagini trasmesse dal trailer sono assolutamente inquietanti e misteriose, ma che provocano indubbiamente un certo pathos.

the messengers

La serie è stata prodotta grazie a Thunder Road Pictures, Warner Bros Television e CBS Television Studios, mentre i produttori esecutivi sono Eoghan O’Donnell, Trey Callaway e Basil Iwanyk. Per la prima stagione di The Messengers sono stato ordinati tredici episodi da un’ora ciascuno, e il debutto è previsto per venerdì 17 aprile, posticipando così la data originale di una settimana. Un motivo in più per andare contro la scaramanzia: la Terra si salverà?