The Mysteries of Laura: la dramedy con Debra Messing

558

the-mysteries-of-laura-banner

Se si pensa a una serie tv che ha per protagonista un detective donna della omicidi a New York, lo spettatore medio già sa, più o meno, cosa aspettarsi. Molta azione, misteri, flirt e una sensualità pronunciata, accentuata dalla divisa e dall’autorevolezza della beniamina. Con The Mysteries of Laura, adattamento americano della serie spagnola Los misterios de Laura, gli ideatori Jeff Rake, Carlos Villa e Javier Holgado hanno in mente di invertire in parte questa sequela di cliché.

The Mysteries of Laura - Season 1Secondo il New York Times, durante la prima puntata trasmessa in anteprima per la stampa, vediamo una donna poliziotto interpretata da Debra Messing che, oltre alle grane del suo lavoro, ha in mano i documenti ancora non firmati di divorzio dal marito e collega Jake, interpretato da Josh Lucas (A Beautiful Mind – J.Edgar), ed è una disperata mamma single. Dopo aver liberato un ostaggio, Laura riceve una telefonata del preside della scuola materna che la informa che i suoi figli, due gemelli pestiferi, rischiano addirittura di essere sospesi. Una buona dose di azione e misteri sì, quindi, ma anche di umorismo, in un cocktail orchestrato nella speranza di doppiare il successo di una formula già sperimentata da un’altra serie americana in onda su Fox, Brooklyn Nine-Nine (Golden Globe per la miglior serie televisiva nel 2013). “La vera novità e la vera sfida consiste nel perfetto equilibrio tra i toni di commedia e quelli del drama”, afferma la Messing. “È un dramedy con una sua specificità e unico nel suo genere finora”.

The Mysteries of Laura - Season PilotThe Mysteries of Laura, che ha come produttori esecutivi Aaron Kaplan, Greg Berlanti e Todd Lituchy, andrà in onda il 24 settembre con un’ “anteprima assaggio” il 17 dopo la finale di America’s got Talent. Insieme alla Messing e Lucas c’è anche Laz Alonso (Miracolo a Sant’Anna – Fast & Furious) che interpreta la parte del partner professionale di Laura, Billy Sands.
Sempre secondo l’autorevole testata newyorkese e Variety, il detective-comedy-drama trova un punto di forza nel volto della protagonista, che tutti ricordano soprattutto per il ruolo frizzante in Will & Grace. La 46enne Messing, vincitrice di un Emmy Award nel 2003 per la sit com, sembra convincere nel ruolo dell’investigatrice mamma, nonostante la stampa americana si aspettasse qualcosa di più nella prima puntata. Sembra, sempre ad una prima vista, che tutta la gamma di potenzialità dell’attrice non sia stata ancora sfruttata appieno.

Non pensate, tuttavia, che il personaggio della Messing sia svampito o inefficiente. Ciò che infatti, come per tutti i protagonisti di detective drama, contraddistingue Laura Diamond, è il talento nel suo lavoro. Come hanno suggerito diverse testate, “È brava ad acciuffare serial killer, ma non è capace di tenere a bada i propri figli”.