- Pubblicità -

Ha finalmente debuttato ieri la seconda parte di stagione di The Walking Dead 6 e oggi sulle pagine di EW arriva l’intervista a Norman Reedus, che interpreta uno dei personaggi più amati, Daryl. Ebbene l’attore proprio sulla sua crescita ha parlato ampiamente:

PER Norman Reedus “Daryl è molto inca**ato.”

Ci sarà molto caos in questa seconda metà di stagione. A mio avviso lui è molto inca**ato. Gli sono state tolte le sue cose. Ha messo se stesso là fuori e si è fidato di alcune persone, e questo gli si è ritorto contro, penso che ritornerà davvero inca**ato. Voglio dire, lo so che sapete che i cattivi ragazzi stanno arrivando, è stato annunciato e ben chiarito a tutti, ma ci sono delle sorprese specifiche in arrivo con tutto questo, ma ormai l’avrete capito che è tempo di battaglia.

The Walking Dead 6 Norman Reedus

Su Negan e l’ultima scena dove sentiamo parlare di Negan del fatto che prenderà ogni avere di chi incontra. Quale sarà la reazione di Daryl, secondo Norman Reedus:

La prende sul personale. Si tratta di persone che sta cercando di proteggere. E sta provando a proteggere se stesso. Sento come se ci fosse molta vendetta in arrivo in questa seconda metà, e una rivalsa per Daryl. La sua determinazione adesso è un po’ come quella che conoscevamo all’inizio dello show, ritorna quella sorta di aggressività, ritorna quindi alle sue radici. Penso che d’ora in poi riuscirà a rendere Merle fiero di lui.

Norman Reedus tornerà in The Walking Dead 6 la prossima domenica con un nuovo episodio al fianco di Andrew Lincoln (Rick), Chandler Riggs (Carl), Danai Gurira (Michonne), Melissa McBride (Carol), Sonequa Martin-Green (Sasha), Steven Yeun(Glenn), Lauren Cohan (Maggie), Lennie James (Morgan), Michael Cudlitz (Abrahm), Christian Serratos (Rosita), Seth Gilliam (Padre Gabriel) e Josh McDermitt(Eugene).

via EW

- Pubblicità -