True Blood 5×01: recensione della premiere

Si riparte con le grandi domande con cui era finita la quarta stagione e quindi Sookie e Lafayette in evidente difficoltà cercano soluzioni per sistemare le conseguenze della sparatoria, in quest’ultima, Tara si è immolata come scudo per salvare l’amica Sookie che giace morta insieme a Debbie Pelt che è stata uccisa subito dopo per vendetta. Mentre i due piangono la perdita arriva Pam che è disposta a trasformare Tara in una vampira in cambio di un favore da parte di Sookie, ossia, ella dovrà sistemare il prima possibile quello che c’è tra lei ed Eric, una volta accettato il compromesso, secondo rituale, Pam e Tara vengono seppellite insieme nel giardino di Sookie. Nel frattempo, Bill e Eric, mentre si stanno preparando a fuggire ma ricevono tempestivamente una visita dalla Vampire Authority, di cui fa parte Nora, sorella di Eric che in un secondo momento gli fornisce i documenti falsi per farsi una nuova vita, ma i loro piani verranno nuovamente interrotti dalla vera Authority. Nel frattempo, i licantropi sono alla ricerca del capobranco Marcus, ed inseguono Sam poiché è stato uno degli ultimi a vederlo insieme ad Alcide, ma per proteggere l’amico, Sam si dichiara colpevole anche per salvare Luna ed Emma.

 

Intanto Jason riceve la visita dal Reverendo Steve Newlin e questo dopo averlo influenzato lo convince a invitarlo in casa e subito dopo gli confesserà di essere gay ed innamorato di lui, in un primo momento Jason rifiuta una possibile storia che fa arrabbiare il reverendo e mentre lo aggredisce arriva Jessica che caccia via Steve per poi passare la nottata con Jason. Jessica, ora che Bill non c’è più si gusta la sua nuova libertà, festeggiando con i ragazzi del college e quando Jason capisce che è stata solo un avventura e di aver rovinato l’amicizia con Hoyt vuole cambiare ed essere un altro genere di uomo. Intanto, la sindrome di stress post-traumatico di Terry viene riaccesa da Patrick Devins, un vecchio amico della guerra in Iraq che si comporta in modo isterico e maleducato con quest’ultimo a causa di un segreto che non viene menzionato. Sul finale, Alcide va da Sookie per avvertirla che Russell Edgington si è liberato nonostante la gabbia di cemento ed argento che Bill ed Eric avevano costruito, Alcide teme che ora possa farle del male per vendetta, quindi, tenta di convincere Sookie ad andare a vivere con lui per proteggerla, ma lei rifiuta l’offerta e vorrebbe dirgli che Debbie è morta, ma Lafayette l’interrompe subito e lo caccia di casa. Arrivato il tramonto Sookie e Lafayette aspettano per poter vedere se la trasformazione di Tara è avvenuta, ma in un primo momento Pam esce da sola e poco dopo Tara dalla terra attacca Sookie.

Inizio di stagione un po’ a rilento, giusto per sistemare le situazioni in sospeso e proporre i temi principali per la nuova stagione, ossia, Bill ed Eric riusciranno a stare lontani da Sookie? e a sua volta riuscirà quest’ultima a vivere lontana da tutti questi eventi soprannaturali come si era ripromessa insieme a Lafayette? qual è il segreto di Terry? e cosa succederà ora che Russel Edgington è tornato? Alla prossima puntata!

RASSEGNA PANORAMICA

Stefania Buccinnà
Sono un appassionata di Cinema e Serie televisive americane, motivo per cui mi sono iscritta all'università e mi sono laureata in Saperi e Tecniche dello Spettacolo Digitale presso l'università La Sapienza in Roma dove ho conseguito anche un Master di Primo Livello in Montaggio Video e Audio. Amo costruire strutture per immagini e scrivo per piacere, pensando che le due cose sono molto simili ma con grammatiche diverse. In fondo per me, scrivere una frase è come mettere insieme una scena.
- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -