Syfy_logo-3D

 

Come molte altri network d’oltreoceano, anche SyFy si appresta ad affrontare la battaglia a suon di audience e palinsesti per la stagione 2014-2015. Il canale statunitense specializzato in generi fantascientifici e paranormali, nonché in tematiche horror e fantasy, si presenta ad oggi con una nutrita programmazione formata da alcune conferme ed abbondanti novità pronte a debuttare sul piccolo schermo: le serie Bitten, Defiance ed Helix sono state tutte confermate e rinnovate per una seconda stagione così come Haven, pronta a debuttare per una quinta, e Warehouse 13 che con la stagione numero cinque andrà incontro a quelli che saranno gli episodi conclusivi della serie.

Dominion - logoTra le novità, invece, avremo sorprese succulente: In giugno abbiamo già potuto assistere all’esordio della prima stagione del fantasy drammatico e soprannaturale Dominion, serie ispirata dal film Legion del 2010 che ha già accolto i consensi del pubblico: al centro della serie è posta la città di Vega, sorta sulle rovine di Las Vegas in seguito alla guerra tra angeli e uomini condotta dall’arcangelo Gabriele. Nel cast Christopher Egan, Tom Wisdom, Roxanne McKee, Alan Dale, Anthony Stewart Head e Luke Allen-Gale.

Z_nationIn autunno potremo dare un’occhiata ad un’altra delle serie esordienti del network. Sull’onda del successo di The Walking Dead SyFy proporrà a partire dal prossimo settembre una nuova serie horror dedicata ai morti che camminano. Si tratta di Z Nation, una serie action-horror composta da 13 episodi che seguiranno la lotta per salvare l’umanità in seguito ad una terribile apocalisse. Z Nation è un dramma corale sullo sfondo di un’America invasa dagli zombie. Il cast include i volti di Harold Perrineau, Tom Everett Scott, DJ Qualls, Michael Welch, Kellita Smith, Anastasia Baranova , Russel Hodgkingson e Keith Allan. La serie sarà prodotta dalla The Asylum e verrà venduta internazionalmente dalla Dynamic Television.

ascensionDopo la presentazione al Comic-Con 2014, c’è grande attesa per il 24 novembre, data della messa in onda di Ascension. La mini serie, della durata totale di sei ore circa, segue le vicende di una missione spaziale partita nel 1963 ad opera del governo degli Stati Uniti. Centinaia di uomini, donne e bambini saliranno a bordo della nave spaziale Ascension con lo scopo di scovare nuovi mondi da esplorare e popolare ma, dopo 50 anni dalla partenza, il misterioso omicidio di una giovane donna definirà nuove priorità per i viaggiatori spaziali che indagheranno circa il vero scopo della loro missione. Nel cast principale saranno presenti Tricia Helfer, Brian Van Holt ed Andrea Roth. Creatore, sceneggiatore e produttore dello show è Philip Levens, nome ben noto ai fan di Smallville.

Syfy_12-MonkeysA Gennaio 2015 debutterà sul network la serie 12 Monkeys, un dramma fantascientifico basato sulla pellicola del 1995 L’Esercito delle 12 scimmie di Terry Gilliam. Il format seguirà le orme di un viaggiatore temporale che da un futuro post-apocalittico tornerà indietro ai giorni d’oggi per cercare di fermare l’insorgere di una piaga in grado di decimare la razza umana. Alla produzione saranno presenti Charles Roven (già produttore della pellicola di Gilliam) e Richard Suckle, mentre il cast vedrà la partecipazione di Aaron Standford, Amanda Schull, Noah Bean e Kirk Acevedo.

olympusNon ci sono ancora certezze sul periodo della messa in onda, ma sembra che anche per Killjois ed Olympus bisognerà attendere il 2015. Ciò che ci è dato sapere per il momento su Killjois  è che Hannah John-Kamen, Aaron Ashmore e Luke Macfarlane presenteranno i propri volti ad un trio di cacciatori di taglie interplanetari in un nuovo dramma spaziale che esordirà con una prima stagione composta da 10 episodi. Mentre nel dramma mitologico Olympus vedremo gli dei dell’Olimpo banditi dagli uomini in un oscuro reame e seguiremo il viaggio del protagonista che, attraverso il proprio percorso, coronato da amore e tradimenti, emergerà come leader degli uomini in una sfida con gli dei stessi. Il tutto verrà narrato nel corso di 13 episodi scritti da Nick Willing e prodotti da Robert Halmi Sr.

the-expanse-castAltra attesa per l’anno a venire è riservata a The Expanse, serie da 10 episodi basata sull’omonima serie di libri best sellers del New York Times. Scritta e prodotta da Daniel Abraham segue la storia di un detective che, attraverso il caso di una giovane donna scomparsa, sarà condotto in un viaggio attraverso il sistema solare che lo porterà a scoprire una delle più grandi cospirazioni nella storia dell’umanità. Il pilot verrà scritto dal duo nominato agli Oscar Mark Fergus e Hawk Ostby, mentre spetterà a Thomas Jane il compito di dare volto al Detective Miller.

Tra apocalissi di ogni tipo e viaggi nello spazio, questa è la nuova programmazione di SyFy che, oltre a riproporre format già noti al pubblico, arricchisce i propri palinsesti con altrettante proposte di sicuro appeal. Gli amanti del fantasy e della fantascienza in generale avranno dunque modo di sbizzarrirsi nella scelta degli show da seguire sul network trovando sicure soddisfazioni e piacevoli sorprese.

Articolo precedenteThe Big Bang Theory 8: Jim Parsons parla dello stipendio
Articolo successivoRay Donovan 2×06 recensione dell’episodio con Liev Schreiber
Nato a Marino (Roma) il 25 agosto 1984 e diplomatosi al Liceo Scientifico, è un grande appassionato di cinema fin dall'infanzia. Assiduo frequentatore delle sale cinematografiche ed accanito collezionista di titoli in home video, fa di queste due attività il proprio campo di studio. Assapora il mondo dello spettacolo in qualità di ballerino e partecipa alla realizzazione di alcuni corti a livello amatoriale. Lettore appassionato di romanzi e fumetti, pubblica alcune delle sue recensioni sul portale IMDB. Adora scrivere di cinema ed osservarne l'evoluzione tecnica, artistica e culturale nel corso degli anni attraverso le opere degli autori e degli interpreti che hanno contribuito a rendere questa forma d'arte una vera e propria industria.