Upfronts: da CBS tante conferme e un pugno di novità

    215

    Cancellazioni a raffica per le serie presentate nell’ultima stagione, cui si aggiunge l’eliminazione repentina di una serie storica, assieme al lancio di sei nuovi prodotti: se non si trattasse della CBS, si potrebbe pensare di trovarsi di fronte all’incoscienza di un esordiente; il fatto che a portarla avanti sia invece una rete ammiraglia al di là delle perplessità, dà invece l’impressione di trovarsi di fronte a chi, forte del proprio ruolo di leader, si permette il lusso di fare e disfare a proprio piacimento.

    Salta all’occhio come trai programmi della rete per la prossima stagione non siano presenti ben cinque delle sette novità dell’ultima stagione: a sopravvivere all’ecatombe sono solo 2 Broke Girls e Person of Interest; nulla da fare invece per Unforgettable, Rob, NYC 22 (la CBS in questo non guarda in faccia nemmeno a Robert De Niro), How to be a gentleman e A gifted man. Eliminazioni che comunque impallidiscono di fronte alla vera ‘bomba’: a ‘saltare’ sarà infatti CSI: Miami, che aveva tagliato il traguardo della decima stagione, ma che non sembrava più in grado di rispettare gli obbiettivi fissati per garantirne la continuazione; un’interruzione che oltretutto lascerà gli appassionati privi di un vero e proprio finale.

    Nutrito invece l’elenco delle conferme, a partire dagli altri due serial dell’universo ci CSI, per passare a NCIS (decimo compleanno) e alla sua più giovane costola losangelina; sul fronte poliziesco vengono confermati anche Blue Boods, Criminal Minids, Hawaii Five-O e The Mentalist; la lista prosegue con il

    processuale The Good Wife e con i più leggeri How i met yout mother,  Le regole dell’amore, Due Uomini e Mezzo e Mike & Molly. Per finire, non si può non citare la sesta stagione di Big Bang Theory.

    Venendo alle novità, CBS, forte anche del successo internazionale delle proprie serie, punta sempre di più a prodotti che, non limitandosi a guardare al solo pubblico americano, siano sempre caratterizzati da una buona dose di esportabilità. La lista delle ‘magnifiche sei’ si apre con Elementary, ennesima variazione sul tema di Sherlock Holmes: l’omonimo protagonista (Johnny Lee Miller) ,affiancato da una dottoressa Watson (Lucy Liu), risponde al tipico stereotipo dell’investigatore geniale, ma pieno di problemi: in questo caso, la dipendenza dagli alcolici, dai quali sta cercando di disintossicarsi.

    Friend Me ripercorre invece le tracce della “Strana Coppia” di Neil Simon: in questo caso Nicholas Braun e Christopher Mintz-Plasse sono Robe ed Evan, due ventenni appena arrivati a Los Angeles per cominciare una nuova attività: mentre il primo non vede l’ora di ‘vivere’ la nuova esperienza, il secondo è decisamente più pantofolaio e preferisce restarsene in casa a ‘socializzare’ online, o giocare a poker con alcuni amici. Stufo della situazione e ansioso di conoscere persone nuove, Rob affiggerà un messaggio nella bacheca di una caffetteria: la coppia di amici si troverà così ad aver a che fare con una galleria di personaggi di vario genere.

    Un giovane poliziotto in carriera è il protagonista di Golden Boy: Walter William Clark (Theo James), partito dai bassifondi, è diventato rapidamente uno degli ‘uomini di legge’ più importanti di New York: si troverà così a gestire i rapporti con i suoi sottoposti e quelli, più complicati, con una sorella adolescente problematica, mentre  a guidare le sue azioni sembrerà essere solo e soltanto la voglia di ‘riuscire’ per avere ancora più successo e salire ulteriormente la scale sociale, non senza il classico prezzo da pagare.

    Dai commissariati di polizia si passa alle aule di tribunale con Made in Jersey: anche in questo caso il protagonista ha ‘fatto strada’: stavolta si tratta  di una giovane donna,  proveniente dalla classe operaia, che è arrivata a lavorare in un rinomato studio legale di Manatthan: Martina Garretti (interpretata da Janet Montgomery) avrà a che fare col classico ambiente ostile e competitivo, ma riuscirà comunque a farsi strada, anche aiutata dalla tipica famiglia di origini italiane. Nel cast troviamo anche Kyle MacLachlan (il fondatore dello studio) ed Erin Cummings (già vista in Dollhouse, Spartacus e Star Trek: Enterprise) nei panni dell’avvenente sorella della protagonista.

    Ancora una coppia di amici dai differenti caratteri è al centro di Partners: due amici di vecchia data e soci in affari – Joe (David Krumholtz) e Louis (Michael Urie) – vedranno il loro rapporto mutare a seguito del ‘fidanzamento ufficiale’ del primo con Ali (Sophia Bush), mentre il secondo ha appena avviato una relazione con l’infermiere Wyatt (Brandon Routh). Il consolidamento del rapporto del primo e la nuova relazione del secondo li porteranno a dover trovare un nuovo equilibrio alla loro amicizia.

    Per finire, il prodotto forse più interessante dell’intero lotto: rispetto agli altri Vegas si distingue almeno per un minimo di originalità. Ambientata negli anni ’60, la serie segue le vicende di Ralph Lamb, ex-sceriffo di Las Vegas e soldato nella Seconda Guerra Mondiale, richiamato in servizio dal sindaco della città per far fronte alla rinnovata corruzione diffusasi nella capitale del gioco d’azzardo. Lamb (interpretato da Dennis Quaid) darà così inizio ad una lotta senza quartiere contro il gangster Vincent Savino (e ti pareva che non doveva essere un italo-americano…), interpretato da Michael Chiklis (The Shield, No Ordinary Family); ad aiutare il protagonista un figlio impulsivo e un più riflessivo fratello; nel cast anche Carrie-Ann Moss, nel ruolo dell’assistente del procuratore distrettuale.

    SERIE CONFERMATE

    2 Broke Girls

    Blue Boods

    Criminal Minds

    CSI

    CSI: New York

    Due uomini e mezzo

    Hawaii Five-0

    How i met yout mother

    Le regole dell’amore

    Mike & Molly

    NCIS

    NCIS: Los Angeles

    Person of interest

    The Big Bang Theory

    The Godd Wife

    The Mentalist

     

    SERIE CANCELLATE / CONCLUSE

    A gifted man

    CSI:  Miami

    How to be a gentleman

    NYC 22

    Rob

    Unforgettable

    NUOVE SERIE

    Elementary

    Friend Me

    Golden Boy

    Made in Jersey

    Partners

    Vegas