Justice League sarà nelle sale nel 2015. Proprio l’anno scorso, Zack Snyder ha detto che il suo film Superman-Man of Steel non avrebbe avuto nulla a che fare con la Justice League. Così come Christopher Nolan dichiarò che non avena intenzione di coinvolgere il suo Batman.

Quindi due dei più grandi supereroi della DC viaggiavano su binari separati, fornendo seri dubbi e perplessità alla Warner Bros per la realizzazione del film nel 2015.

La risposta potrebbe essere giunta oggi. Snyder ora riconosce che il Superman che si vedrà in Man of Steel è quasi certamente lo stesso che si vedrà nella Justice League. Mentre l’ultima scena del film di Nolan, in cui ci mostra come il poliziotto John Blake-Robin (Gordon-Levitt) eredita la Batcaverna, è stato si, un percorso per far uscire Bruce Wayne ma potrebbe essere un escamotage per la Warner Bros per riavere la possibilità di legare la trilogia. Naturalmente lo studio dovrebbe avvicinarsi a Gordon-Levitt anche se quest’ultimo è vicino a un accordo che lo avrebbe legato a lungo termine come Batman, se questa voce è attendibile o meno lo vedremo presto, quello che si sa oggi e che non è così difficile girare ora il film, ne tanto meno un post-credit per i titoli di coda che allacci i due eroi DC.

Dovremo attendere giugno 2013 quando Man of Stell sarà nelle sale per vedere le sorti della Justice League.