Charles Roven, produttore di Batman vs Superman, ha spiegato, durante un’intervista, perchè Ben Affleck è la persona più adatta ad interpretare il Batman che vuole raccontare Zack Snyder nel suo universo DC.

 
 

“Abbiamo cominciato a lavorare a Batman vs Superman a giugno e gireremo otto mesi dopo. Ci siamo sentiti soddisfatti degli obbiettivi raggiunti con L’Uomo d’Acciaio, la nostra intenzione era quella di portare Superman nel XXI secolo con un personaggio contemporaneo e un tipo diverso di supereroe rispetto a quello che eravamo soliti immaginare. Sapevamo di aver creato un mondo all’interno del quale abbiamo messo della ‘uova pasquali’ (degli indizi, ndr) che avrebbero permesso al pubblico di sapere che nell’universo che Zack stava creando, c’era la possibilità di incontrare altri personaggi della DC oltre a Clark Kent”.

Ben Affleck 7“Ben sarà un Batman davvero interessante. Noi volevamo un ragazzo di una certa età e con una certà gravitas per quello che aveva fatto nel suo recente lavoro. Se pensate a The Town o a Argo, lui interpreta un paio di personaggi molto seri. E’ un grande uomo, ed è anche maturo. Se lo si vede vicino ad Henry (Cavill, ndr), l’uno ha definitivamente molta più esperienza dell’altro anche solo nell’aspetto. E noi volevamo questo, particolarmente nel mondo in cui si giustappone a Superman”.

Oltre a Batman, ci sono tantissime voci su altri personaggi che compariranno nel film, ecco un riepilogo: dopo le voci sulle tre attrici provinate per il ruolo di Wonder Woman e il rumors legato alla possilbità di vedere Nightwing nel film. Intanto sono arrivati qualche giorno fa nuovi dettagli sul Batman che vedremo (LEGGI QUI), mentre Ben Affleck ha già iniziato ad allenarsi, e sembra davvero in forma in queste foto: VEDI QUI.

Fonte: WP