film al cinema

Ecco i film al cinema del 25 maggio 2017.

2night di Ivan Silvestrini: È un venerdì notte a Roma. Il tempo è mite e il popolo della notte è pronto a uscire e a divertirsi. La città si anima e si colora dei neon dei locali, dei fari delle macchine, delle luci che illuminano i più importanti monumenti. In un locale di uno dei quartieri più vivi della città, due sconosciuti s’incontrano. Entrambi hanno circa trent’anni, sono soli e in cerca di qualcuno con cui passare la serata e forse, chissà, anche la notte. Lei chiede un passaggio e lui accetta di accompagnarla in macchina fino all’altro capo della città. Eccoli insieme che si fanno largo attraverso la notte. Lei è il prototipo della ragazza consapevole e autonoma, decisa, in questa serata che anticipa l’estate, a regalarsi una notte di sesso con uno sconosciuto, per poi, domani, continuare, più forte e sicura di sé, la sua vita senza legami. Lui sembra incarnare il trentenne di oggi, piuttosto timido, più calmo e riflessivo e con una strana inquietudine. Per arrivare all’abitazione, i due viaggiano attraversano i diversi quartieri di Roma: da quelli più alla moda, densi di locali, ai più residenziali, al centro storico, fino ad arrivare ai quartieri più periferici. Una volta giunti nelle vicinanze di casa di lei, i due non riescono però a trovare parcheggio. Più il tempo che sono costretti a trascorrere in macchina e a conversare si dilata, più il destino di quella notte sembra condurli in una direzione inaspettata… Sarà una notte di solo sesso per poi scordarsi l’un l’altro appena dopo o un sentimento nascente e imprevisto cambierà i loro destini?

Nella prima settimana il film è programmato nelle sale di : BOLOGNA (Odeon); RAVENNA (Astoria); REGGIO EMILIA (Jolly); RIMINI (Settebello); FIRENZE (Adriano); GENOVA (City); MILANO (Uci Bicocca); VIMERCATE (The Space); NAPOLI (Modernissimo); FRAGOLA (Happy); MARCIANISE (Big); ROMA (Barberini/Intrastevere/Lux/Odeon/The Space Parco de’Medici/ Uci Fiumicino/ Cineland Ostia; TORINO (Classico).

47 metridi Johannes Roberts: Scaricata dall’arrogante Stuart, che la vorrebbe più attiva e avventurosa, la “noiosa” Lisa (Mandy Moore), la prevedibile Lisa, decide di procurarsi un’esperienza lontana anni luce dalla sua indole prudente e abitudinaria, per poter mostrare al ritorno una versione rinnovata di se stessa e riconquistare in questo modo il fidanzato. Con i biglietti prenotati tempo prima, accompagnata dalla spericolata sorella Kate (Claire Holt), Lisa vola in Messico alla ricerca di spontaneità programmata e creatività razionale, pronta a testare se stessa in divertimenti sicuri, a bassa dose di adrenalina. Ecco che interviene Kate a insegnare alla sorella un pizzico di avventatezza, facendole assaporare il gusto del brivido in mare aperto. Complice anche l’incontro fortuito in un bar locale con due tipi non troppo raccomandabili, Benjamin (Santiago Segura) e Louis (Yani Gellman), le due turiste americane decidono di tuffarsi il giorno dopo in una folle prova di coraggio. Chiuse in una gabbia metallica calata in acqua, legata a una barca capitanata dal beffardo Taylor (Matthew Modine), e circondate dalla variopinta fauna marina, le ragazze si improvvisano sub in immersione per godersi il panorama e la genuina scarica di adrenalina. Finché un rumore sospetto non le fa trasalire. La gabbia si sgancia dall’imbarcazione e inizia a inabissarsi nelle profondità dell’oceano. Impossibilitate a mettersi in contatto con la superficie, circondate da famelici squali bianchi e con le riserve di ossigeno in esaurimento, a Kate e Lisa non resta che aspettare i soccorsi.