Martedì 3 luglio –  A qualcuno piace caldo: Marylin Monroe torna sugli schermi. Questa volta non per una delle solite biografie, ma per uno dei suoi film più conosciuti e riusciti.

Mercoledì 4 –  The Amazing Spiderman: Si ritorna a quando Peter Parker era alle superiori e non era ancora stato morso da un ragno radioattivo. Questo episodio è più crudo e contemporaneo, e si ispirerà a Batman Begins per il tono e per la re-invenzione del protagonista.

Quell’idiota di nostro fratello: Dopo aver scontato il suo tempo in prigione per aver venduto erba, Ned si trasferisce da ognuna delle sue tre sorelle mentre cerca di rimettersi in piedi. Le sue migliori intenzioni presto portano la famiglia sull’orlo del caos, ma alla fine tutto viene chiarito.

Venerdì 6 –  The Way Back: Basato sul romanzo The Long Walk di Slavomir Rawicz, il film racconta della fuga da un campo di lavoro siberiano nel 1940. Sette coraggiosi prigionieri internazionali scoprono il vero significato dell’amicizia mentre la loro avventura li conduce attraverso migliaia di chilometri di terre ostili, diretti verso l’India e verso la libertà.

Womb: Rebecca e Tommy hanno una tenera storia d’amore infantile. Molti anni dopo si rincontrano e la loro attrazione è più forte che mai. Il fuoco della loro passione è però di breve durata, perché Tommy muore in un incidente. Rebecca, straziata dal dolore e incapace di vivere senza di lui, si rivolge al controverso «Dipartimento di replicazione genetica» per farsi impiantare nell’utero un nuovo Tommy. La vita con il piccolo Tommy è colma di gioie e piccoli miracoli. Nell’isolamento di una piccola località costiera, Rebecca si dedica anima e corpo a questa esistenza «a due». Con il passare degli anni, Rebecca non potrà sfuggire alle complesse implicazioni della sua decisione. Per quanto tempo ancora potrà tenere nascosta la verità a Tommy e ai vicini ficcanaso? Riuscirà a proteggerlo dai pregiudizi della gente nei confronti dei cloni? Quando raggiungerà l’età in cui sarà la copia esatta del compianto amato, come gli spiegherà l’insorgere di sentimenti che lui non potrà capire? Le risposte sopraggiungono mentre lei si prepara a raccogliere i frutti dolci-amari del sogno di una vita.

Cena tra amici: Una casa confortevole in un quartiere elegante di Parigi, amici e familiari, un futuro padre, a cena insieme: una serata tranquilla, finché una banale domanda sul nome scelto per il nascituro dà inizio a un catena di equivoci e rivelazioni inaspettate che renderanno indimenticabile quella che avrebbe dovuta essere una tranquilla cena tra amici.