Gravity

gravity trailerPer la seconda settimana Gravity di Alfonso Cuaron si trova in prima posizione al box office settimanale in USA. Il film questa settimana incassa 44 milioni di dollari, raggiungendo un totale di 123. In seconda posizione si ferma Captain Phillips, nuova produzione di Paul Greengrass con Tom Hanks che incassa 26 milioni di dollari. Il terzo posto è occupato invece da Cloudy2, che incassa 14 milioni di dollari per un totale di 78 milioni dopo tre settimane di classifica. La quarta posizione è di Machete kills, abbastanza atteso, ma che incassa meno di 4 milioni di dollarai. A metà classifica di ferma invece Runner runner in discesa dopo solo due settimane di uscita, nulla può il cast con Ben Affleck e Justin Timberlake, il film incassa infatti 3 milioni di dollari per un totale di 14. Scende anche Prisoners, in sesta posizione, con un incasso settimanale di 3 milioni di dollari, che porta il suo totale a 54. Al settimo posto si attesta invece  Insidious 2, oltre un mese di classifica, per un totale di 78 milioni di dollari incassati, 2 questa settimana. L’ottava posizione è occupata da Rush, che non convince decisamente le platee nordamericane, inizia anche a scendere dalle posizioni basse della classifica del box office che hanno caratterizzato la sua uscita in sala, da quattro settimane a questa parte, con un incasso di 2 milioni di dollari settimanali per un totale di poco più di 20. Al nono posto l’esordio alla regia e a molto altro di Joseph Gordon-Levitt  che nel suo Don Jon seduce Scartlett Johansson, appena nominata donna vivente più sexy del mondo.Chiude la classifica dei dieci film più visti al box office USA questa settimana la commedia Baggage claim che incassa 2 milioni di dollari per un totale di 18.

 

La prossima settimana si aspettano le uscite de: il remake di Carrie, il film su Julian Assange con protagonista Dominic Cumberbatch nel ruolo del responsabile di Wikileaks e All is lost con Robert Redford.