Fast & Furious 6-clipL’uscita in contemporanea mondiale ha di certo giovato agli incassi di Fast & Furious 6, primo al box office sia in USA che in Italia, con una differenza marginale: nelle sale statunitensi il totale è di 122 milioni di dollari. Stacca anche l’altra interessante nuova uscita della settimana, il molto atteso terzo episodi di The hangover, che di milioni ne incassa quasi la metà: 62. Il terzo posto è occupato da  Into darkness, realizzato da J.J. Abrams, che aggiunge altri 48 milioni al suo incasso totale che raggiunge così quota 157. La quarta posizione è occupata da Epic, nuova produzione di casa Dreamworks, che incassa 44 milioni. La metà della classifica è di Iron man 3, che dopo un mese di classifica ha raccolto ben 373 milioni di dollari, di cui 24 incassati questa settimana. In sesta posizione troviamo invece The great Gatsby, riproposizione del classico di Fitzgerald con fuochi d’artificio e molto green screen fatto da Baz Luhrmann, che incassa 17 milioni di dollari questa settimana, per un totale di 118. Il settimo posto è di Mud, action con Matthew McConaughey diretto da James Gray che incassa 2 milioni e mezzo portando il suo totale a 15. The Croods, ormai da due mesi e mezzo in sala e in classifica, resistono ancora, con un incasso settimanale di 1 milione e uno totale di 180 milioni, che garantiscono al film l’ottavo posto in classifica. La nona posizione è occupata da 42 che incassa un milione per un totale di 91 e chiude la classifica Oblivion, anche lui con un incasso settimanale di 1 solo milione di dollari che porta il totale a 87.

La prossima settimana usciranno: After Earth, atteso nuovo film di M.Night Shyamalan, The kings of summer film indipendente che ricorda, leggendo la trama, lo spirito di Into the wild Now you see me, crime film con un cast notevole ma di cui per ora si è parlato molto soprattutto per Morgan Freeman che si è addormentato durante una delle interviste promozionali.