matthew mcconaughey

Sono venticinque anni che Matthew McConaughey affascina il mondo intero con la sua parlata un po’ strascicata, il suo fascino da canaglia, e il suo talento incredibile. Un attore particolarmente versatile, ha interpretato tantissimi ruoli diversi: da un uomo d’affari di night club, ad un investigatore scontroso, ad un padre di famiglia che viaggia nello spazio. E noi continuiamo a seguirlo. Ha un carisma innegabile ed è stato paragonato a Paul Newman per il suo fascino classico.

Cosa non sapete su di lui? Ecco dieci curiosità su Matthew McConaughey.

Matthew McConaughey: film e programmi televisivi

matthew mcconaughey

1. Matthew McConaughey: scoperto per caso. Non aveva esperienza come attore, quando fece la conoscenza di un direttore di casting in un bar alle tre e mezza del mattino. Questi gli chiese di vedersi sul set alle nove e mezza. Sei ore dopo l’incontro, la sua carriera era stata lanciata da La vita è un sogno. A quanto pare, infatti, quando il direttore del casting Don Philips e il regista Richard Linklater arrivarono ad Austin con il cast, uno degli attori principali (Shawn Andrews) non andava particolarmente d’accordo con gli altri. Matthew McConaughey studiava film all’Università del Texas e aveva ventitré anni, quando il barista gli disse di Philips. Lui gli si avvicinò con della vodka, e i due si misero a parlare. Inizialmente, Philips aveva paura che lui fosse troppo bello per il ruolo, ma le prove lo convinsero delle sue capacità, e il ruolo fu modificato per lui, e fu aggiunto parecchio dialogo per sopperire all’assenza di Andrews.

2. Matthew McConaughey: film e programmi televisivi. Dopo essersi trasferito a Los Angeles, Matthew McConaughey lavorò in un film dopo l’altro. Dopo Non aprite quella porta IV (1995), ci fu (Stella solitaria (1996), Il momento di uccidere (1996), Contact (1997), Amistad (1997), The Newton Boys (1998), Edtv (1999), U-571 (2000). Gli anni Duemila, poi, furono gli anni in cui Matthew McConaughey recitò in film romantici e commedie, tra cui Prima o poi mi sposo (2001), Come farsi lasciare in 10 giorni (2003), A casa con i suoi (2006), We Are Marshall (2006). Ci furono poi, tra i film con Matthew McConaughey di quegli anni,  Il regno del fuoco (2002), Tutti Pazzi per l’oro (2008), La rivolta delle ex (2009). Nel 2010, poi, l’attore lasciò le commedie romantiche, e si prese una piccola pausa. Il cambiamento arrivò poi nel 2011, quando riprese a recitare. Matthew McConaughey recitò quindi in una serie di ruoli iconici in film come: The Lincoln Lawyer (2011=, Bernie (2011), Killer Joe (2011), Mud (2012), The Paperboy (2012), Magic Mike (2012), Dallas Buyers Club (2013), The Wolf of Wall Street (2013). Il 2014, poi, fu l’anno di True Detective e Interstellar.

Matthew McConaughey: filmografia recente

matthew mcconaughey

3. Matthew McConaughey: filmografia recente. Tanti titoli si sono susseguiti nella sua carriera in seguito al 2014, e la filmografia di Matthew McConaughey continua ad allungarsi senza sosta. Tra i film recenti, ci sono La foresta dei sogni (2015), Free State of Jones (2016), Kubo e la spada magica (2016), Sing (2016), Gold – La grande truffa (2016), La torre nera (2018). Nei prossimi anni, poi, sono in arrivo tra film con Matthew McConaughey, ora tutti in fase di post-produzione: Cocaine – La vera storia di White Boy Rick (2018), Serenità (2018), The Beach Bum (2019).

Matthew McConaughey: altezza e fisico

4. Matthew McConaughey: altezza e fisico. Matthew McConaughey è alto 182 centimetri, e pesa all’incirca 85 chilogrammi. Ha 48 anni, ed è nato in Texas il 4 novembre 1969.

5. Matthew McConaughey fu preso in considerazione per due ruoli in Titanic. Sembra che, durante il casting del film, Matthew McConaughey fu preso in considerazione insieme a Chris O’Donnel, Billy Crudup, Stephen Dorff e Jared Leto per il ruolo di Jack Dawson. L’attore, però, ha negato che tale ruolo gli sia mai stato offerto: “Non mi è stato offerto il ruolo di protagonista in Titanic, come si dice in giro” ha raccontato nel 2014, per poi rivolgersi scherzando al proprio agente, “Non mi è stato offerto, giusto? Perché se mi è stato offerto, dobbiamo parlare”.

Matthew McConaughey dimagrito per Dallas Buyers Club

matthew mcconaughey

6. Per Dallas Buyers Club, Matthew McConaughey è dimagrito di più di 21 chili. Per interpretare il ruolo di Ron Woodroof, elettricista malato di AIDS protagonista di Dallas Buyers Club, McConaughey è dimagrito parecchio, non soltanto mangiando di meno. Infatti, ha cercato di allontanarsi dalle varie attività legate al cibo. Anziché mangiare, pensare al cibo, o preparasi da mangiare, ha passato il suo tempo leggendo e facendo ricerche, diventando quasi un eremita. Ha smetto di incontrare persone al ristorante: chiunque volesse incontrarlo, doveva entrare nel suo ambiente così strettamente controllato.

Matthew McConaughey: moglie

7. Matthew McConaughey: la moglie e altre storie. Nel corso degli anni, Matthew ha frequentato ed è apparso pubblicamente con una serie di donne e fidanzate. A metà degli anni Novanta, sembra frequentasse Ashley Judd. Nel 2002, a quanto pare, ha avuto una breve storia con Janet Jackson, conosciuta ai Grammy. Nel 2005, poi, Matthew conobbe Penelope Cruz sul set del film Sahara, e i due si frequentarono per più di un anno. Voci, poi, dicono che in seguito l’attore abbia frequentato Cassandra Hepburn. Nel 2012, poi, Matthew si è sposato con la modella e designer brasiliana Camila Alves, dopo essere stati insieme per ben sei anni. Matthew McConaughey, con la moglie, ha avuto tre figli: Levi, Vida e Livingston.

8. Matthew McConaughey è un uomo impegnato, e per tantissime cause. Matthew McConaughey e la moglie Camila hanno raccolto parecchi fondi e fondato la JKL Foundation, per supportare e creare programmi di esercizio per comunità che ne hanno particolarmente bisogno. Ma non solo: per aiutare l’Oprah Angel Network Hurricane Katrina and Rita Relief, l’attore ha messo all’asta la propria Chevy Corvette Stingray del 1971 su eBay, per poi donare tutto il ricavato. Nel 2006, sembra che abbia incrociato due giovani delinquenti in procinto di dare fuoco ad un gatto coperto di lacca per capelli, e che abbia salvato l’animale. Matthew McConaughey ama gli animali, e ha autografato un osso di legno venduto all’asta per aiutare la Mississipi Animal Rescue League. Ma l’attore ha supportato tantissime cause nel corso degli anni: gioventù a rischio, cancro, violenze, dipendenza, aiuto ai cittadini anziani, educazione, animali, salute mentale, e povertà.

Matthew McConaughey: l’Oscar

matthew mcconaughey

9. Matthew McConaughey: l’Oscar per Dallas Buyers Club. Vinse l’oscar nel 2014 per il ruolo di Ron Woodroof, ma i suoi premi e le sue nomination non si fermano lì. Infatti, l’attore ne ha ricevuti diversi nel corso degli anni, tra cui un Academy Award, un Golden Globe, un Screen Actors Guild Award, due Critics’ Choice Awards, un MTV Movie Award e un People Choice Award. Inoltre è stato nominato per cinque Teen Choice Awards e due Emmy.

10. Gli eroi di Matthew McConaughey. L’attore ha raccontato più volte dei suoi eroi, quelli dell’infanzia e quelli della vita reale. Da piccolo, era fan di Evel Knievel, e ha espresso il proprio interesse nei confronti di un film su di lui. Quando gli è stato chiesto quale supereroe gli piacerebbe interpretare, ha detto di invidiare molto coloro ai quali è stata offerta la possibilità di interpretare Hulk. Nel 2014, agli Oscar, gli è stato chiesto chi sia il suo eroe, e la risposta è stata: “Me stesso tra dieci anni. Ogni giorno, ogni settimana, ogni mese e ogni anno della mia vita, il mio eroe è sempre me stesso tra dieci anni. Sono sarò mai il mio eroe. Non ci arriverò. So di non esserlo, e va bene così, perché mi dà qualcuno da cercare di raggiungere”.

Fonti: IMDb, TheRichest, UnbelievableFacts