The Hunger Games, adattamento del best seller post-apocalittico di Suzanne Collins diretto da Gary Ross, si fregerà di una colonna sonora di tutto rispetto, e più che mai eclettica, curata dal cantautore e produttore T. Bone Burnett (vincitore di un Oscar per il migliore brano musicale assieme a Ryan Bigham per The Weary Kind, inserito nella colonna sonora di Crazy Heart). Sebbene al momento l’unica presenza confermata sia quella della country-pop star Taylor Swift, con il pezzo intitolato Safe and Sound, il disco conterrà contributi deidi Will Butler e Regine Chassemagne – membri dei canadesi Arcade Fire –  e dei Decemberists; a breve dovrebbero essere resi noti nomi di altri collaboratori. I brani dovrebbero essere inediti, e ispirati direttamente dal film e si affiancheranno alle musiche composte da James Newton Howard.

 
 

Fonte: Collider