Sarà forse il coronamento di un sogno, per Kenneth Branagh, la possibilità di interpretare sul grande schermo il ruolo dell’attore che, esplicitamente o meno, ha per lui rappresentato un modello da imitare come Laurence Olivier.

 

Attualmente impegnato come regista di Thor, Branagh potrebbe infatti assumere il ruolo di protagonista in My Week with Marilyn, progetto basato sulle memorie inedite di un assistente di Olivier, Colin Clarke, e che racconterà del rapporto tra lui, l’attore e la Monroe sul set di Il principe e la ballerina. Il film verrà diretto da un veterano della regia televisiva inglese come Simon Curtis: confermata Michelle Williams nei panni della Monroe, si era parlato di Jake Jagger come possibile interprete di Colin Clarke.

 

Fonte: Comingsoon.it