Dopo aver ballato con Kermit e gli alti Muppet, Amy Adams torna a progetti più impegnati: sarà protagonista e produttrice di An Object Of Beauty, adattamento dell’omonimo romanzo di Steve Martin. La Adams interpreterà Lacey Yager, una giovane, bella e ambiziosa donna che vuole farsi strada nel mondo artistico newyorchese; il film, come il romanzo, la seguirà nel corso di quindici anni della sua vita, tra l’apertura di una propria galleria, viaggi attorno al mondo, e varie relazioni, tra cui quella con un artista destinato a diventare famoso. Al momento non vi sono notizie riguardo chi scriverà e dirigerà il film: le produttrici Trudie Styler e Celine Rattray di Maven Pictures stanno cercando il team giusto. Per quanto riguarda la Adams, la vedremo prossimamente nelle situazioni di più disparate: diretta da Paul Thomas Anderson in The Master e da Clint Eastwood in Trouble with the curve, nell’adattamento di On The Road di Kerouac e in Man of Steel,  rilancio cinematografico di Superman diretto da Zack Snyder.

Fonte: Empire