Dalla sua residenza estiva, presso il parco di San Sebastiano, all’interno della manifestazione Roma Vintage, il Kino, cineclub con bistrot di Roma ribadisce la sua origine cinefila proponendo il 25 Giugno la proiezione di un classico della storia del cinema: Metropolis di Fritz Lang. La pellicola, del 1927, film muto che fu sonorizzato successivamente da Giorgio Moroder e da Philip Glass, è uno dei primi esempi di film di fantascienza di lunga durata.  In questa occasione, si rispetterà l’usanza del cinema prima del sonoro: il film verrà sonorizzato live dai due musicisti jazz Leonardo Cesari alla batteria ed elettronica e Daniele Pozzovio al pianoforte. L’ingresso per la serata è di 5 euro. Nelle prossime serate il Kino tornerà invece ai giorni nostri proponendo i corti finalisti del premio Solinas “Talenti in corto” (che l’anno scorso portò alla ribalta il corto “Sotto casa“) , il 4 Luglio, mentre il 10 Luglio ci sarà una proiezione a sorpresa di capolavori del cinema italiano selezionati dall’associazione formata da addetti ai lavori del cinema 100 autori.