Jonah Hill è in trattative per entrare nel cast di The Wolf of Wall Street, nuovo lavoro di Martin Scorsese che avrà come protagonista Leonardo DiCaprio. Hill, che a gennaio ha ricevuto una sorprendente nomination all’Oscar come miglior attore non protagonista ne L’arte di vincere (regia di Bennett Miller), ha recentemente battuto gli schermi – non quelli italiani, dove il film arriverà a giugno – con 21 Jump Street; in estate sarà nei cinema con il divertente Neigborhood Watch, al fianco di Ben Stiller e Vince Vaughn.

 

The Wolf of Wall Street prende spunto dall’autobiografia del broker Jordan Belfort per raccontarne la parabola truffaldina nel Gotha della finanza USA. Nei panni di Belfort vedremo DiCaprio, mentre Hill, se le trattative andranno a buon fine, interpreterà Danny Porush, colui che convinse Belfort a mollare il lavoro di venditore di mobili per reinventarsi broker.

L’autobiografia di Belfort è anche la fonte di 1 km da Wall Street (2000), con Giovanni Ribisi, Vin Diesel e Ben Affleck, scritto e diretto da Ben Younger. La sceneggiatura di The Wolf of  Wall Street è stata realizzata da Terence Winter, creatore di Boardwalk Empire e sceneggiatore di diversi episodi de I Soprano. La produzione dovrebbe partire in agosto, naturalmente nella Grande Mela.

Fonte: The Hollywood Reporter