Non vediamo l’ora di vedere due attori come Bill Murray e Laura Linney insieme sul grande schermo. Soprattutto perché è da tanto tempo che l’attrice, vincitrice di 3 Emmy Awards per le serie Wild Iris, Frasier e John Adams, e di 2 Golden Globe per John Adams e The Big C, era lontana dal cinema.

Fortunatamente la vedremo presto in due produzioni. La prima The Details, diretto da Jacob Aaron Estes, la vedrà nel ruolo di Lila Wasserman, vicina di casa pazza di Tobey Maguire, nella parte del Dr. Jeffrey Lang che subirà i suoi ricatti. Poi, a dicembre uscirà Hyde Park on Hudson/Un weekend reale, il film di Roger Michell, in cui interpreterà un ruolo più convenzionale: quello di Daisy Suckley, cugina del Presidente Franklin Delano Roosevelt, che avrà il volto di Bill Murray. “E’ strano interpretare due caratteri così differenti”, ha detto la Linney in un’intervista a Coming Soon, “ma ho amato a prima vista la parte di Lila Wasserman perchè ho pensato che sarebbe stata allo stesso tempo divertente e completamente, completamente, completamente pazza, di una follia in cui i confini della realtà non esistono più. E’ divorata dalle ossessioni ma è anche un personaggio molto sensuale”. “Bill Murray – ha aggiunto – era l’attore ideale per interpretare Roosevelt. E’ davvero un uomo unico”. The Details uscirà negli Usa il 2 novembre ma lì è stato vietato ai minori di 18 anni per la presenza di linguaggio e contenuto sessuale spinto, uso di droghe e violenza. Un weekend reale invece uscirà il 7 dicembre negli Usa e a febbraio in Inghilterra.