Jake Gyllenhaal ha trovato il suo Pigmalione nel regista Denis Villeneuve (Incendies), dopo le riprese di An Enemy, l’attore americano ha intenzione di assumere un ruolo nel prossimo film del regista ed è in trattative per unirsi a Hugh Jackman e Melissa Leo nell’annunciato Prisoners. Lo script è scritto da Aaron Guzikowski (Contraband) e ruota attorno a una piccola città.

Poco è trapelato della storia se non che al falegname Keller (Jackman) hanno rapito la giovane figlia e la sua migliore amica. Quando i poliziotti non riescono a trovarli, Keller cerca di fare giustizia da solo e si scontra con la grande città e con il detective assegnato al caso, non si sa ancora se è questo il ruolo di Jake Gyllenhaal, ma a quanto pare lo script ha convinto l’attore ad entrare in trattative.

La produzione di questo film è stata lunga e complicata, è in fase di partenza da due o tre anni con una grande varietà di attori che dovevano interpretarlo. La produzione di Prisoners è prevista per l’inizio del 2013 o dopo che Hugh Jackman sarà libero da impegni quali The Wolverine e Les Miserables e inseguito distribuito nello stesso anno.

Fonte: Indiewire

Articolo precedenteLooper: nuovo trailer animato
Articolo successivoTom Hardy in Everest
Sono un appassionata di Cinema e Serie televisive americane, motivo per cui mi sono iscritta all'università e mi sono laureata in Saperi e Tecniche dello Spettacolo Digitale presso l'università La Sapienza in Roma dove ho conseguito anche un Master di Primo Livello in Montaggio Video e Audio. Amo costruire strutture per immagini e scrivo per piacere, pensando che le due cose sono molto simili ma con grammatiche diverse. In fondo per me, scrivere una frase è come mettere insieme una scena.