Le battute sulla ‘vita d’inferno’ cui i neogenitori sono costretti nei primi mesi di vita del bambino, costretti ad avere a che fare con una creatura che si limita a mangiare, dormire ed evacuare, esprimendosi il più  delle volte in pianti di difficile interpretazione, sono scontate e proverbiali… ma per Robb Corddry (Lo spaccacuori W., Notte brava a Las Vegas) e Leslie Bibb (I love shopping, Iron Man 2) in Hell Baby il termine ‘infernale’ assumerà un significato molto meno figurato…. I due infatti si ritroveranno ad attendere il nascituro in una casa infestata in quel New Orleans e presto scopriranno che l’infante in arrivo ha delle caratteristiche demoniache, rivolgendosi  al Vaticano per un esorcismo di prima categoria…  Hell Baby non sarà però l’ennesimo film su gravidanze o nascite infernali nello stile di Rosemary’s Baby o Il presagio:  tutto sarà tradotto in una commedia, scritta Robert Ben Grant e Thomas Lennon, già autori di Una notte al museo, che in questa occasione si cimenteranno anche dietro la macchina da presa, riservandosi, pare, anche due piccoli ruoli. Le riprese dovrebbero cominciare in aprile; nel frattempo, Corddry ha preso recentemente parte a Pain and gain di Michale Bay e apparità presto in  Seeking A Friend For The End Of The World. La Bibbs sarà invece sugli schermi nell’horror ad alta quota 7500.

Fonte: Empire