Patrick Wilson, Liv Tyler, Marisa Coughlan, Matt Bomer, Jerry O’Connell, Kali Rocha e Kylie Rogers: è questo il cast di Space Station 76, le cui riprese sono in corso a Los Angeles. Il film sancirà il debutto alla regia di Jack Plotnick, noto per le sue numerose apparizioni televisive e per qualche ruolo di contorno al cinema. La storia non appare avere il marchio dell’originalità: un capitano con tendenze suicide (Wilson) un’assistente che arriva a bordo della stazione causando ulteriore tensione (Liv Tyler), un tecnico di bordo (Bomer) e la sua moglie manipolatrice (Coughlan). Il tutto a bordo della solita stazione spaziale con l’immancabile clima claustrofobico. Nelle parole del regista, il film rappresenta una metafora della sua infanzia, negli anni ’70: l’attore e regista è cresciuto nei sobborghi, in una realtà molto più dura e isolata rispetto a quella all’insegna dell’amore libero e della disco music con cui viene spesso identificato quel periodo.

Fonte: Empire