Mentre sono ancora in corso le attività promozionali legate a Cloud Atlas, i Wachowski sono già al lavoro sulDouglas Booth loro prossimo lavoro, Jupiter Ascending.

 

L’assemblaggio del cast è attualmente in corso: di qualche giorno fa la notizia dell’entrata di Sean Bean, giunge ora un nuovo nome, quello di Douglas Booth, visto recentemente in Grandi Speranze; nulla si sa al momento riguardo il ruolo affidato all’attore, come del resto molto scarse sono le notizie riguardo il film nel suo complesso, attorno al quale vige al momento il massimo riserbo.

Al momento sono noti i nomi degli attori già entrati nel cas: oltre e Booth e Bean, ne faranno parte Mila Kunis, Channing Tatum ed Eddie Redmayne; la storia sarebbe ambientata in un lontano futuro alternativo dove gli esseri umani vengono improvvisamente gettati al livello più basso della scala evolutiva; in questo scenario, la Regina dell’Universo vede improvvisamente minacciato l’ordine da lei imposto dall’esistenza del personaggio interpretato da Mila Kunis, decidendo di eliminarla.

L’avvio delle riprese non dovrebbe comunque tardare di molto; nel frattempo Douglas Booth sarà prossimamente sugli schermi nello shakespeariano Romeo e Giulietta e più in là, nel 2014, nel biblico Noah, firmato da Darren Aaronofsky.

Fonte: Empire