Continua senza soste la stagione de premi in America e questa volta, dopo New York e la National Board of Review, è il turno dei circoli di Boston, Los Angeles e New York(con l’online).

 

Per i critici della capitale del Massachusetts il miglior film è 12 Years a Slave con conseguente miglior regista a Steve McQueen.

A Los Angeles invece avviene un clamoroso ex-aequo tra Her e Gravity per il miglior film,mentre miglior regia va a Alfonso Cuaron. Ma per la Los Angeles Film Critics Association i pareggi non finiscono qui: doppio premio anche per la miglior attrice,Cate Blanchett(Blue Jasmine) divide con Adèle Exarchopoulos(la Vie d’Adele), e miglior attore non protagonista dove il premio va a Jared Leto(Dallas Buyers Club) e James Franco(Spring Breakers). Dopo questi premi regna dunque l’incertezza con ben quattro film vincitori in 5 circoli diversi(ai tre premiati questa volta va aggiunto American Hustle per il circolo di New York). Di seguito trovate le associazioni con i relativi premi assegnati:

LOS ANGELES FILM CRITICS ASSOCIATION

Miglior film: Gravity – Her
Miglior Regia: Alfonos Cuaron – Gravity
Miglior Attore: Bruce Dern – Nebraska
Miglior Attrice: Cate Blanchett(Blue Jasmine) – Adèle Exarchopoulos(la Vie d’Adele)
Miglior Attore non protagonista: James Franco(Spring Breakers) – Jared Leto (Dallas Buyers CLub)
Miglior Attrice non protagonista: Lupita Nyong’o – 12 Years a Slave
Miglior sceneggiatura: Richard Linklater, Julie Delpy, Ethan Hawke – Before Midnight
Miglior fotografia: Emmanuel Lubezki – Gravity
Miglior montaggio: Alfonso Cuaron e Mark Sanger – Gravity
Miglior scenografia: K.K. Barret – Her
Miglior film d’animazione: Ernest & Celestine
Miglior film straniero: La vie d’adele
Miglior documentario: Stories We Tell
Miglior colonna sonora: T Bone Burnett – Inside Llewyn Davis

BOSTON SOCIETY OF FILM CRITTICS

Miglior film: 12 Years a Slave
Miglior Regia: Steve McQueen – 12 Years a Slave
Miglior Attore: Chiwetel Ejiofor – 12 Years a Slave
Miglior Attrice: Cate Blanchett-Blue Jasmine
Miglior Attore non protagonista: James Gandolfini – Enough Said
Miglior Attrice non protagonista: June Squibb – Nebraska
Miglior sceneggiatura: Nicole Holofcener – Enough Said
Miglior fotografia: Emmanuel Lubezki – Gravity
Miglior montaggio: Daniel Hanley e Mike Hill – Rush
Miglior film d’animazione: The Wind Rises
Miglior documentario: the Act of Killing
Miglior colonna sonora: T Bone Burnett – inside Llewyn Davis

NEW YORK FILM CRITICS ONLINE

Miglior film: 12 Years a Slave
Miglior regista: Alfonso Cuaron – Gravity
Miglior attore: Chiwetel Ejiofor – 12 Years a Slave
Miglior attrice: Cate Blanchett – Blue Jasmine
Miglior attore non protagonista: Jared Leto – Dallas Buyers Club
Miglior sceneggiatura: Spike Jonze – Her
Miglior fotografia: Emmanuel Lubezki – Gravity
Interprete rivelazione: Adele Exarchopoulos – La Vie d’Adele
Miglior uso della musica: Inside Llewyn Davis
Miglior regista esordiente: Ryan Coogler – Fruitvale Station
Miglior cast: American Hustle
Miglior film straniero: La Vie d’Adele
Miglior documentario: The Act of Killing
Miglior film d’animazione: The Wind Rises