Il regista George Nolfi sta lavorando per dirigere il biopic sul grande maestro di arti marziali Bruce Lee, che sarà intitolato Birth of the Dragon. Il film sarà prodotto da Groundswell Productions e QED, i quali stanno spingendo affinchè le riprese inizino questa estate.

 

Birth of the Dragon è ispirato dal duello storico che ha visto Bruce Lee scontrarsi con il rivale Wong Jack Man, il più famoso maestro di kung fu in Cina, nel momento in cui il quartiere di Chinatown a San Francisco era sotto il pieno controllo della mafia cinese. La vicenda sarà interamente raccontata dal punto di vista di Steve Macklin, un discepolo di Lee che, alla fine, si unirà ai due maestri di arti marziali, proprio per sconfiggere una frangia mafiosa a Chinatown.

Tra le varie collaborazioni in fase di scrittura di Nolfi, ricordiamo Ocean’s Twelve, The Bourne ultimatum, Need for speedThe Adjustment Bureau.

Ci preme ricordarvi che Bruce Lee ha cominciato a comparire nei film nei primi anni ’70, prima di morire nel 1973.

Fonte: Variety.com