Lo abbiamo amato tutti tantissimo nei panni del Cavaliere Oscuro, con il suo costume a prova di proiettile (ma non a prova di cane affamato) e i suoi ‘ondeggianti pettorali’, ma fino a pochi mesi prima di iniziare le riprese di Batman Begins, Christian Bale era quasi pelle e ossa, magrissimo e sciupato, reduce dal film L’Uomo senza Sonno, per il quale l’attore ha perso 27 chili.

LEGGI ANCHE: 50 incredibili trasformazioni di attori

christian bale peso

Dopo diversi anni, e molte altre trasformazioni fisiche per Christian Bale, Michael Ironside, regista di quel film e impegnato adesso nella promozione di Extraterrestrial, ha dichiarato che Christian Bale è dimagrito in realtà per un refuso nel copione. La parte era stata scritta per qualcuno molto più basso di Bale, che vanta un prestante metro e 82 di statura, ma lui prese la cosa come una sfida.

Ecco cosa ha dichiarato Ironside: “Lo sceneggiatore era alto solo 1,70 e nello scrivere la sceneggiatura aveva scritto il suo peso per il protagonista. Poi Chris ha preso la parte e ha detto ‘no, non cambiare i pesi. Voglio vedere se riesco ad arrivarci’ Così i pesi che lui scrive in bagno sono in effetti il peso reale di Christian durante le riprese.”

Christian Bale ci ha consegnato, con L’Uomo senza Sonno, una delle sue performance più disturbanti, e anche la testimonianza della sua capacità di trasformarsi (magari a volte esagerando) per interpretare un ruolo.

Fonte: HP