Benedict CumberbatchChi ha detto che i fanboy e le fangirl si nascondono solo tra la gente comune? Anche i vip, lepersone famose possono avere delle passioni che li trasformano in ragazzine urlanti, ed è proprio quello che è accaduto a Benedict Cumberbatch sul red carpet di The Imitation Game, a Londra, dove l’attore, mentre rilasciava interviste, è stato travolto da un’ondata di eccitazione vedendo sul red carpet, con lui, tantissimi componenti della squadra di Star Trek, con la quale ha lavorato per Into Darkness.

Mentre parla con estrema serietà del film e del suo personaggio, Cumberbatch scorge sul red un gruppo di persone e comincia ad urlare come un ragazzino, poi dice: “C’è un sacco di gente di Star Trek, c’è anche JJ…?”. Senza dubbio l’asperienza con Abrams gli è rimasta nel cuore!

The Imitation Game, il film

The Imitation Game è diretto da Morten Tyldum, e vede nel cast accanto a Benedict Cumberbatch, anche Keira Knightley, Matthew GoodeMark Strong e Charles Dance. Il film uscirà al cinema il prossimo 1 gennaio 2015, distribuito da Videa.

Durante l’inverno del 1952, le autorità britanniche entrarono nella casa del matematico, criptoanalista ed eroe di guerra Alan Turing (Benedict Cumberbatch) per indagare su una segnalazione di furto con scasso. Finirono invece per arrestare lo stesso Turing con l’accusa di “atti osceni”, incriminazione che lo avrebbe portato alla devastante condanna per il reato di omosessualità. Le autorità non sapevano che stavano arrestando il pioniere della moderna informatica. Noto leader di un gruppo eterogeneo di studiosi, linguisti, campioni di scacchi e agenti dei servizi segreti, ha avuto il merito di aver decifrato i cosiddetti codici indecifrabili della macchina tedesca Enigma durante la II Guerra Mondiale. Ritratto intenso e inquietante di un brillante e complesso uomo, The Imitation Game mostra un genio che sotto una pressione angosciante ha contribuito a ridurre la durata della guerra e, quindi, a salvare milioni di vite.

Qui potete vedere il video.