christian bale

Christian Bale è uno degli attori più versatili ed eclettici che il cinema potesse conoscere. Molto dedito al suo lavoro, si impegna molto per dare vita ai suoi personaggi, subendo anche diverse trasformazioni fisiche.

 

Un attore che si mette sempre in gioco e che è sempre in grado di realizzare performance brillanti per ogni genere e categoria. E, che senza la gavetta svolta ed il suo impegno, non sarebbe arrivato dove è ora.

Ecco dieci cose che, forse, non sapevate di Christian Bale.

Christian Bale: film

christian bale

1. Ha lo spettacolo nel sangue. Christian Charles Philip Bale è nato il 30 gennaio 1974 ad Haverfordwest, nel Galles, da Jenny James, un’artista circense, e da David Bale, ex pilota civile, uomo d’affari e attivista per i diritti degli animali. Christian ha due sorelle, Sharon e Louise, e un fratellastro, Erin. Durante l’infanzia ha viaggiato per il mondo. Quando aveva due anni, la sua famiglia si è trasferita nel Bournemouth, in Inghilterra e vi è cresciuto prendendo lezioni di chitarra e anche di balletto

2. Ha iniziato a recitare da ragazzino. Bale debutta come attore nello spot pubblicitario di una famosa marca di detersivi per lavatrice a soli 8 anni e debutta a teatro nel 1984. Verso la fine degli anni ’80 lavora nella miniserie Anastasia – L’ultima dei Romanov, Heart of the Country e viene raccomandato a Steven Spielberg per il film L’impero del sole. Grazie alla sua interpretazione in questo film, Christian comincia ad essere notato maggiormente.

3. I film di Christian Bale. Gli anni ’90 si aprono con L’isola del tesoro e proseguono con Gli strilloni (1992), Piccole donne (1994), Ritratto di Signora (1996). Gli anni 2000 cominciano con American Psycho (2000) e L’uomo senza sonno (2004) mentre, nel 2005, veste i panni di Batman per Batman Begins. In seguito ha recitato in The Prestige (2006), Quel treno per Yuma (2007), Il cavaliere oscuro (2008), Terminator Salvation (2009), The Fighter (2010), Il cavaliere oscuro – Il ritorno (2012), American Hustle – L’apparenza inganna (2013), Knight of Cups (2015), Hostiles – Ostili (2017) e Vice – L’uomo nell’ombra (2018).

Christian Bale: American Psycho

christian bale

4. Si è fatto conoscere agli occhi del mondo. Questo film ha sicuramente dato una svolta alla carriera di Bale. Presentato al Sundance Film Festival, il film racconta di Patrick Bateman, uno yuppie che lavora a Wall Street. Nella vita privata, dedica molte ore alla cura di sé e se di giorno viva una vita frenetica, il suo vero io si manifesta di notte, cominciando a disprezzare gli emarginati e ad invidiare i suoi colleghi. In breve tempo, diventerà un serial killer. Di questo film è stato realizzato anche un musical.

Christian Bale: fisico e altezza

5. È un abile trasformista. Christian Bale è famoso per l’incredibile impegno che mette nel trasformare fisicamente il suo per dare migliore realismo al suo personaggio. Ne L’uomo senza sonno, Bale perse circa 30 chili, assumendo un aspetto cadaverico. Sembra che per non sentire i morsi della fame abbia iniziato a fumare costantemente. Subito dopo questo film, Bale si è lanciato nella produzione di Batman Begins. Per interpretare Bruce Wayne, l’attore è prima ingrassato e poi ha messo su diversi chili di massa muscolare.

6. È un combattente. Per girare The Fighter, Bale è dimagrito nuovamente, perdendo circa un terzo del proprio peso corporeo. Per adeguarsi al ruolo che gli ha dato l’Oscar al Migliore Attore non Protagonista e un Golden Globe per la stessa categoria, Bale ha cercato di adattare il suo fisico al momento in cui Dicky esce dal carcere, con il fisico asciutto e in grado di boxare. Torna in forma per realizzare Il cavaliere oscuro – Il ritorno ed è ingrassato di 20 kg per il suo ruolo in American Hustle – L’apparenza inganna del 2013. Avrebbe dovuto fare un altro cambiamento fisico per il ruolo di Enzo Ferrari nel proprio biopic, ma ha abbandonato perché aveva poco tempo a disposizione per farlo. Tuttavia, nel 2018 si è trasformato in Dick Cheney per il film Vice – L’uomo nell’ombra di Adam McKay.

7. Bale è un attore imponente. Oltre alla sua stazza di un metro e ottantatré centimetri, Bale è un attore sorprendente sotto tutti gli aspetti. Sempre brillante e realistico, mette davvero tutto l’impegno e l’entusiasmo possibile in ogni lavoro in cui è coinvolto. Infatti, questa è una delle qualità per cui viene sempre elogiato e che lo rende uno degli attori più grandi del cinema moderno.

Christian Bale: Batman

christian bale

8. Ha letto molti fumetti. Nel 2005, Bale venne scelto per interpretare il nuovo Bruce Wayne: secondo la produzione, aveva l’aspetto adatto e la giusta caparbietà per interpretarlo. Per dare vita ad un Batman convincente, ha dovuto sottoporre se stesso ad una trasformazione fisica impegnativa. Grazie all’aiuto di un personal trainer, ha aumentato il suo peso di più di 20 chili (considerato che arrivava da L’uomo senza sonno), mettendo su altrettanti chili, muscoli per la maggior parte. Per entrare maggiormente nella mente del personaggio, Bale si è messo a leggere molti volumi di fumetti.

9. Ha visitato i sopravvissuti di Aurora. Il cavaliere oscuro – Il ritorno venne presentato in anteprima alla mezzanotte del 20 luglio 2012 a Denver, nel Colorado, e i suoi spettatori furono vittima di un massacro. Durante la proiezione, un ragazzo di 24 anni, James Holmes, ha sparato in sala, uccidendo 12 persone e riuscendo a ferirne altre 58. Bale è rimasto molto colpito da questo eventi e ha deciso di porre omaggio alle vittime e di andare a visitare i sopravvissuti in ospedale.

Christian Bale: L’uomo senza sonno

christian bale

10. Per realizzarlo, Bale ha messo a rischio la propria salute. In questo film del 2004, Bale dà veramente vita ad una delle sue migliori interpretazioni. Recita, infatti, il ruolo di Trevor Reznik, un operaio che non riesce a riposare da circa un anno, in seguito ad uno shock: per questo motivo, il suo aspetto è come quello di un cadavere. Comincia ad avere le allucinazioni e subisce delle distrazioni che faranno precipitare la sua vita. Per realizzare questo film, Bale ha perso circa 25 chili, mettendo a rischio la propria salute.

Fonti: IMDb, thefamouspeople, biography