Il reboot di Ghostbusters targato Columbia e diretto da Paul Feig si sta lentamente avviando alla fase produttiva, stando alle ultime news da parte dell’ Hollywood Reporter voci insistenti vorrebbero Melissa McCarthy come nuovo nome in lizza per un ruolo nel film.

 

Nonostante la volontà da entrambe le parti di lavorare al film la McCarthy dovrebbe però  riuscire ad incastrare con l’impegno Ghostbusters le riprese della serie CBS Mike & Molly e della commedia Michelle Darnell (diretta dal marito Ben Falcone); una mole di impegni a  dir poco gravosa che potrebbe pregiudicare la partecipazione della star, in quanto il primo “ciak” è previsto per inizio Giugno.

Attrici come Jennifer Lawrence e Rebel Wilson, inizialmente interessate al progetto, sembrano ora essere state escluse dal casting mentre rimangono alternative possibili Emma Stone, Jillian Bell e Cecily Strong.

Sembra che la trama sarà incentrata sull’origine di nuovi personaggi che decideranno di diventare acchiappa fantasmi, escludendo del tutto la possibilità di uno spin-off che, a parere della produzione, risulterebbe come una scelta banale e sterile.

Concludiamo aggiungendo che Ivan Reitman, produttore del film, non ha escluso piccole partecipazioni o cameo da parte dei protagonisti della pellicola del 1984 Bill Murray, Dan Aykroyd e Ernie Hudson.