Emma Stone
- Pubblicità -

Chi non ama Emma Stone? È una delle star con più talento, più umorismo, più fascino di Hollywood. Dalla voce particolare e dagli occhi immensi, è impegnatissima, intelligente e ha una presenza naturale. Ha solo 28 anni, ma ha già recitato in parecchi film, è una delle star più pagate di questa generazione, e ha già vinto un Oscar. Ma non solo.

- Pubblicità -

Cosa non sapete su Emma Stone? Ecco dieci curiosità sull’attrice.

Emma Stone: i suoi film e le serie TV

1. Emma Stone ha recitato in celebri film.  La prima parte al cinema arriva con Suxbad – Tre metri sopra il pelo, il quale le permise di ottenere grande visibilità. Seguirono poi La conigliera di casa (2008), La rivolta delle ex (2009), Benvenuti a zombieland (2009), Easy girl (2010) e Amici di letto (2011). Il 2011 è un anno importante per lei: escono Crazy, Stupid, Love e The Help. In seguito, interpreta Gwen Stacy in The Amazing Spider-Man nel 2012, e ancora nel sequel del 2014. Recita poi in Gangster Squad (2013), I Croods (2013), Magic in the Moonlight (2014) e Birdman o (L’imprevedibile virtù dell’ignoranza) (2014). Nel 2015 compare in Sotto il cielo delle Hawaii, nel 2016 recita in La La Land.. Successivamente recita in La battaglia dei sessi (2017), La favorita (2018), Zombieland – Doppio colpo (2019) e Crudelia (2021).

2. Ha recitato anche in alcune serie televisive. Nel corso della sua carriera l’attrice ha avuto modo anche di recitare in alcune popolari serie TV come Medium (2005), Malcolm (2006), Zack & Cody al Grand Hotel (2006) e iCarly (2012). Nel 2018 è la protagonista femminile di Maniac, miniserie disponibile su Netflix dove recita accanto a Jonah Hill. Prossimamente farà poi parte di una nuova serie, intitolata The Curse.

emma stone

Emma Stone è Crudelia DeMon

3. Ha trovato alcune difficoltà con il personaggio. Per dar vita alla celebre Crudelia, tra i personaggi più noti e amati dell’universo Disney, nonostante il suo essere un’antagonista, l’attrice si è preparata ricercando la giusta caratterizzazione. Tra costumi, trucco, modo di camminare e di parlare, l’attrice ha dato vita alla sua personale visione di quell’eccentrica donna. Per la Stone, tuttavia, un elemento mancante di non poco conto sono state le celebri sigarette che il personaggio è noto fumare. La Disney, infatti, ha bandito il fumo dai suoi film a partire dal 2007 e non ha concesso alcuna eccezione.

4. È confermata anche per il sequel. Dato il grande successo del film Crudelia, la Disney ha confermato la realizzazione di un sequel, che permetterà di approfondire ulteriormente le vicende di Crudelia DeMon. In seguito anche la Stone ha confermato il suo coinvolgimento nel film, nel quale riprenderà dunque i panni del personaggio. L’attrice ha infatti affermato di essere rimasta troppo affascinata da questo per non rivestirne ancora una volta i panni e raccontare nuovi aspetti di lei.

Emma Stone e Ryan Gosling

5. Ryan Gosling e Emma Stone sono stati fidanzati al cinema per ben tre volte (ma nella vita sono solo ottimi amici). La prima apparizione insieme l’hanno fatta nel 2011, in Crazy, Stupid, Love: nel quale la chimica tra di loro era già alle stelle. In seguito, nel 2013, Ryan Gosling e Emma Stone sono stati insieme nella Los Angeles degli anni Quaranta di Gangster Squad. Il più grande successo della coppia è ovviamente La La Land. I due non sono mai stati insieme nella vita reale (deludendo moltissimi, moltissimi fan), ma sul grande schermo sono diventati una delle coppie migliori di sempre.

Emma Stone è hot

6. Emma Stone è una bionda naturale. Una delle caratteristiche di Emma Stone che risaltano di più sono i suo bellissimi capelli rossi. Hanno un aspetto molto naturale, ma non lo sono: Emma Stone è infatti bionda. Inizialmente, il suo primo manager aveva l’intenzione di caratterizzarla come il tipo da cheerleader, ma non era il tipo di personaggio che interessava all’attrice, la quale ottenne il primo ruolo al cinema (Suxbad) poco dopo essersi tinta i capelli di marrone scuro.

Emma Stone e Andrew Garfield in Spider-Man

7. Ha avuto una relazione con il noto attore. La vita privata di Emma è rimasta piuttosto nascosta, anche con l’arrivo delle fama. Ma sappiamo che è stata davvero la fidanzata di Spider-Man. Emma Stone e Andrew Garfield si sono infatti conosciuti nel 2011 sul set di The Amazing Spider-Man e, dopo poco, cominciarono ad essere avvistati insieme anche fuori. I dettagli non furono mai divulgati, ma i due vennero visti più volte mano nella mano, per circa quattro anni. Nel 2015, poi, la coppia si prese una pausa, e si diffusero voci di continui litigi tra i due. Ad aprile dello stesso anno confermarono la fine della loro storia, per poi rimettersi insieme per qualche mese. Ma, infine, i due si lasciarono di nuovo, definitivamente.

emma stone

Emma Stone, il marito e la figlia

8. Si è sposata e ha avuto una figlia. Molto riservata circa la propria vita privata, la Stone non è però riuscita a nascondere il suo aver intrapreso, nel 2017, una frequentazione con Dave McCary, regista e sceneggiatore del Saturday Night Live. I due si sono poi fidanzati ufficialmente nel 2019, sposandosi l’anno seguente. Il 13 marzo 2021, infine, l’attrice ha dato alla luce la loro prima figlia, Louise Jean McCary.

Emma Stone: Instagram

9. Emma Stone non ha Instagram. Sono tantissime le celebrità che non fanno alcun uso dei social media: Jennifer Lawrence, Brad Pitt, Scarlett Johansson, George Clooney, Mila Kunis, e tantissimi altri. In questo elenco si colloca anche la Stone, la quale parlando con il Los Angeles Times, infatti, ha espresso il proprio pensiero a riguardo: “è quel bisogno di essere visti, e di essere approvati, in un certo senso, da qualcuno che non conosci. E così le persone fanno domande sulla fama, o di come ci si senta, e sembra che tutti sappiano com’è essere famosi. Sembra che tutti coltivino le loro vite su Instagram o sui diversi social media”.

Emma Stone: età e altezza dell’attrice

10. Emma Stone è nata il 6 Novembre 1988 a Scottsdale, in Arizona, Stati Uniti. L’attrice è alta complessivamente 1.68 metri.

Fonti: IMDb, Biography

- Pubblicità -