IWC 'For The Love Of Cinema' Cannes Event - The 66th Annual Cannes Film Festival

Annapurna Pictures ha acquisito i diritti sul romanzo A House in The Sky, ovvero le memorie della giornalista canadese Amanda Lindhout durante il rapimento a cui fu soggetta nel 2008 da parte di alcuni terroristi Somali.
Per il ruolo della giornalista è stata chiamata Rooney Mara, che ha da poco finito di girare Carol di Todd Haynes e quindi si trova libera per un progetto così impegnativo.

A House in the Sky racconta i 15 mesi di prigionia della giornalista, in cui la donna fu tenuta in catene e lasciata in condizioni psico-fisiche estreme,si sprecano infatti i racconti di tortura e stupro.
La Lindhout fu catturata nell’agosto 2008, insieme al collega fotografo Nigel Brennan, al traduttore che li accompagnava e i due piloti dell’aereo, mentre era in procinto di fare interviste ad alcuni profughi.
La liberazione della giornalista avvenne solo con il pagamento del riscatto da parte della famiglia dopo 460 giorni.

Fonte: Deadline