ciak

Si è svolta ieri sera fino a tardi nella cornice romana del Vittoriano la serata di premiazione e consegna dei CIAK D’ORO 2014: i premi sono stati assegnati, come ogni anni dalla famosa omonima rivista italiana di cinema, che oramai è in edicola ben dal 1985.

A trionfare innanzitutto La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino con ben 8 premi, film che si rivela capace di conquistare sia i lettori del mensile che la giuria dei critici e che, come ben sappiamo, ha già fatto strage di premi nel mondo tra Oscar, Golden Globe, etc.

A seguire, per numero di premi ricevuti, troviamo Paolo Virzì, che riceve 4 premi per il suo Il capitale umano, film che si era già rivelato anch’esso un successo di pubblico e critica, raccogliendo 19 nomination ai David di Donatello ed essendo stati venduti i diritti del film praticamente in tutto il mondo.

A vincere il CIAK D’ORO come Miglior Film Straniero  è il pluripremiato La vita di Adele di Abdellatif Kechiche (Palma d’oro 2013 a Cannes). Il premio CIAK-Alice Giovani (dedicato alle migliori pellicole italiane rivolte al mondo dei ragazzi) è stato invece assegnato alla commedia La mafia uccide solo d’estate di Pif.

La vera sorpresa è stata però rappresentata dai due riconoscimenti ottenuti dalla pellicola Smetto quando voglio del salernitano Sydney Sibilia, votato come Miglior rivelazione dell’anno e per il Miglior manifesto.

 

Qui di seguito l’elenco completo dei premiati e le relative specifiche:

– CIAK D’ORO MIGLIOR FILM: La grande bellezza di Paolo Sorrentino

– CIAK D’ORO MIGLIOR REGIA: Paolo Virzì Il capitale umano

– CIAK D’ORO MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA: Toni Servillo La grande bellezza

– CIAK D’ORO MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA: Valeria Bruni Tedeschi Il capitale umano

– CIAK D’ORO MIGLIOR FILM STRANIERO: La vita di Adele

– CIAK D’ORO MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA: Carlo Verdone La grande bellezza

– CIAK D’ORO MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA: Sabrina Ferilli La grande bellezza

– CIAK ALICE/GIOVANI: La mafia uccide solo d’estate di Pif

– CIAK D’ORO MIGLIORE SCENEGGIATURA: Francesco Bruni, Francesco Piccolo e Paolo Virzì Il capitale umano

– CIAK D’ORO MIGLIOR FOTOGRAFIA: Luca Bigazzi La grande bellezza

– CIAK D’ORO MIGLIORE MONTAGGIO: Cecilia Zanuso Il capitale umano

– CIAK D’ORO MIGLIORE SCENOGRAFIA: Stefania Cella La grande bellezza

– CIAK D’ORO MIGLIORI COSTUMI: Daniela Ciancio La grande bellezza

– CIAK D’ORO MIGLIOR SONORO IN PRESA DIRETTA: Gianfranco Rosi Sacro Gra

– CIAK D’ORO MIGLIOR COLONNA SONORA: Pasquale Catalano Allacciate le cinture

-CIAK D’ORO MIGLIOR CANZONE ORIGINALE: Tutta colpa di Fred – Daniele Silvestri

– CIAK D’ORO MIGLIOR PRODUTTORE: Francesca Cima e Nicola Giuliano per Indigo Film La grande bellezza

– CIAK D’ORO MIGLIOR MANIFESTO: Federico Mauro Smetto quando voglio

– CIAK D’ORO MIGLIOR OPERA PRIMA: Miele di Valeria Golino

– SUPERCIAK D’ORO FEMMINILE/CHOPARD: Monica Bellucci

– SUPERCIAK D’ORO MASCHILE: Claudio Amendola

– CIAK D’ORO BELLO & INVISIBILE: L’arte della felicità di Alessandro Rak

– CIAK D’ORO RIVELAZIONE DELL’ANNO: Sydney Sibilia Smetto quando voglio

Fonte: Asca