American Sniper maggior incasso USA del 2014

-

Nel suo monologo di apertura agli Oscar 2015, Neil Patrick Harris ha scherzato, dicendo che American Sniper, candidato a miglior film, aveva incassato più di tutti gli altri film in gara messi insieme. Adesso arriva la conferma che l’ultimo controverso lavoro di Clint Eastwood ha raggiunto la vetta del box office, diventando il maggior incasso USA del 2014.

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE DEL FILM

Considerando i film che sono stati distribuiti quest’anno negli States, tra franchise di successo, saghe fantasy e cinecomics attesissimi, Eastwood ha messo a segno un colpo da maestro, realizzando non solo il film che ha incassato di più nella sua intera carriera, ma anche il film che ha battuto concorrenti come Guardiani della Galassia e Hunger Games il canto della Rivolta parte I.

American SniperLa top ten dei maggiori incassi USA per il 2014 è la seguente:

1- American Sniper con $337,209,000

2- Hunger Games il canto della rivolta parte I con $336,962,000

3- Guardiani della Galassia con $333,176,600

4- Captain America the Winter Soldier con $259,766,572

5- The LEGO Movie con $257,760,692

6- Lo Hobbit la battaglia delle cinque armate con $254,456,608

7- Transformers l’Era dell’estinzione con $245,439,076

8- Maleficent con $241,410,378

9- X-Men Giorni di un futuro passato con $233,921,534

10- Big Hero 6 con $221,312,000

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Insospettabile follia: dal cast al finale, tutte le curiosità sul film

Quello del revenge movie è da sempre un filone di film particolarmente popolari e acclamati, dove il protagonista di turno intraprende una spedizione punitiva nei confronti...
- Pubblicità -