Quando eravamo ancora all’oscuro di tutto su Batman v Superman Dawn of Justice, si diffuse con prepotenza su internet la voce che nella storia, Lex Luthor avrebbe utilizzato il cadavere di Zod, interpretato da Michael Shannon, per creare Doomsday.

L’apparizione di Zod nel trailer del film ha corroborato questa idea, ma alcune dichiarazioni di Shannon stesso a Vulture hanno rimesso in gioco il personaggio e aperto nuovi interrogativi sul suo ruolo nello scontro epico tra l’Uomo d’acciaio e l’Uomo Pipistrello.

“Ero in costume, e non potevo usare le dita, perché nel sequel avrò delle pinne al posto delle mani – ha dichiarato Shannon – quindi dovevo indossare queste pinne di cera sulle mani e non potevo nemmeno aprire le porte. Potevo sentire Zack che diceva ‘Dov’è Shannon? Dov’è quello stranbo?’ e tutta la crew era lì mentre io bussavo alla porta e gridavo ‘Apritemi, fatemi uscire'”. 

Le pinne non sembrano essere incluse nel pedigree di Doomsday, ma magari Zod sarà utilizzato per realizzare un personaggio inedito, magari, date le pinne di cui sopra, qualcuno legato a Aquaman.

Sulla sua apparizione nel trailer, Michael Shannon non ha rilasciato commenti: “Non ho ancora visto il trailer quindi non so cosa sono nel trailer che avete visto voi. Potrei essere qualsiasi cosa, un tostapane, una Porsche”.

Sicuramente Shannon non è sprovvisto di senso dell’umorismo!

[nggallery id=957]

Ricordiamo che Batman v SupermanDawn of JusticeZack Snyder è stato scritto da Chris Terrio, da un soggetto di David S. Goyer. Nel film saranno presenti Henry Cavill nel ruolo di Superman/Clark Kent e Ben Affleck nei panni di Batman/Bruce Wayne. Nel cast ci saranno anche: Amy AdamsLaurence FishburneDiane LaneJesse EisenbergRay Fisher, Jason Momoa e Gal GadotBatman v SupermanDawn of Justice arriverà nelle sale di tutto il mondo il 6 maggio 2016.