È scattato il conto alla rovescia per l’uscita di Hunger Games: Il Canto della Rivolta – parte 2 e a ricordarlo ci ha pensato la mostra Tim Palen: Photographs From The Hunger Games alla galleria Leica di West Hollywood, inaugurata la sera del 27 ottobre e aperta fino al 30 ottobre, prima dell’inizio delle premiere mondiali del film previste a Berlino, Londra, Pechino e Los Angeles.

 
 

Tim Palen, affermato fotografo nonché responsabile del brand Lionsgate e delle attività di marketing in tutto il mondo, ha confessato a Dave McNary di Variety la sua ammirazione per Jennifer Lawrence e il suo fascino innato. “È un sogno. Potresti fotografarla con un cellulare e sarebbe comunque spettacolare. Ha un aspetto straordinario!”.

Il ritratto preferito da Tim Palen, ripreso da Dave McNary in un Tweet si intitola Shoot Straight ed è una foto in bianco e nero di Katniss in ginocchio con l’arco teso.

“Nel ritratto – dice Tim Palen – c’è un problema con l’illuminazione, c’è una luce su di lei che non dovrebbe esserci. Era un errore, ma ha conferito alla foto una drammaticità che non avevamo ottenuto prima. È una delle mie preferite perché si è trattato di un errore felice”.

Tutte le foto sono contenute nel volume Photographs From The Hunger Games, pubblicato da Assouline e disponibile anche su Amazon. Per Palen la mostra è un ottimo viatico per l’inizio della fase promozionale di Hunger Games: Il Canto della Rivolta – parte 2. “Partirò sabato per Berlino, e ho intenzione di mantenere il passo finché potrò, anche se non sono più giovane come una volta».

Fonte: Variety