Alien

alien

 
 

In seguito alle ultime dichiarazioni di Neill Blomkamp a proposito del quinto capitolo della saga di Alien, erano in molti a temere per la continuità narrativa del franchise, considerando che il regista di District 9, Elysium e del prossimo Humandroid aveva rivelato di voler realizzare un film che fosse il “fratello genetico” di Aliens Scontro finale, ignorando così Alien 3 e Alien La Clonazione. Adesso, però, è lo stesso Blomkamp a chiarire le cose, dichiarando che non ignorerà quanto accaduto nella seconda parte del noto franchise di fantascienza:

“Non sto cercando di cancellare quanto accaduto in Alien 3 o in Alien La Clonazione – ha detto il regista al sito AlloCine – I miei preferiti sono i primi due film. Voglio fare un film che sia collegato ad Alien e ad Aliens Scontro finale. Questo è il mio obiettivo”.

Alien 3, che ha segnato il debutto alla regia di Fincher, e Alien: La clonazione, per la regia di Jean-Pierre Jeunet da una sceneggiatura di Joss Whedon, non sono generalmente ben considerati dai fan del franchise sci-fi. Alien (1979) fu diretto da Ridley Scott, mentre James Cameron prese le redini e diresse Aliens – Scontro finale (1986). Staremo a vedere se Neil Blomkamp riuscirà a portare in auge una delle saghe più amate della storia del cinema. Ricordiamo che Sigourney Weaver tornerà nei panni dell’iconica Ellen Ripley.

Fonte