James Cameron film

Considerato uno dei più grandi innovatori del cinema e dell’industria Hollywoodiana, al regista James Cameron sono bastati una manciata di film per affermare il proprio genio. Le sue opere, realizzate con le maggiori avanguardie tecnologiche possibili, hanno riscritto i canoni dei generi di appartenenza, dando vita ad una contaminazione di questi tutt’oggi presente nel cinema.

I suoi film si sono inoltre affermati come alcuni dei maggiori incassi nella storia della settima arte, portando Cameron ad ottenere uno degli status più influenti oggi vigenti nel mondo del cinema. Pur se con prolungati periodi di vuoto tra una sua opera ed un’altra, egli riesce infatti ad essere sempre particolarmente centrale nei discorsi critici di oggi.

Ecco 10 cose che non sai di James Cameron.

1Parte delle cose che non sai sul regista

James Cameron Titanic
 

James Cameron: i suoi film

10. Ha diretto film estremamente celebri. Il primo lungometraggio diretto da Cameron risale al 1982, e si tratta dell’horror Piraña paura. Successivamente ottiene grande prestigio grazie a Terminator (1984), con Arnold Schwarzenegger, per poi dirigere Aliens – Scontro finale (1986), con Sigourney Weaver, The Abyss (1989), Terminator 2 – Il giorno del giudizio (1991), e True Lies (1994). Nel 1997 si consacra grazie al film Titanic, con protagonisti Leonardo DiCaprio e Kate Winslet. Tornerà alla regia di un film di fiction soltanto nel 2009 con Avatar, con gli attori Sam Worthington e Zoe Saldana. Attualmente sta lavorando ai sequel Avatar 2 (2021), Avatar 3 (2023), Avatar 4 (2025) e Avatar 5 (2027).

9. È anche sceneggiatore, produttore e montatore. Nel corso della sua carriera Cameron si è distinto come una personalità estremamente poliedrica, ricoprendo numerosi ruoli relativi alla produzione cinematografica. Oltre ad essere un acclamato regista è infatti anche noto per aver scritto e prodotti diversi film, tra quelli suoi o altrui. In questi ultima categoria rientrano i titoli Rambo II: la vendetta (1985), Point Break (1991) Strange Days (1995), con Ralph Fiennes, Solaris (2002), e Alita – Angelo della battaglia (2019). Ha inoltre personalmente montato i propri film Titanic Avatar.

James Cameron e gli Oscar

8. Ha vinto 3 premi Oscar. Grazie al film Titanic la maestria di Cameron si consacra definitivamente, ed egli diviene “re del mondo”, come si proclamerà entusiasta durante la cerimonia degli Oscar del 1998. Il film arrivò infatti a vincere ben 11 premi Oscar, di cui tre riservati a Cameron stesso: quello per il miglior film, miglior regista e miglior montaggio. Verrà poi nuovamente candidato in queste stesse categorie nel 2010 per il film Avatar, senza però riportare vittorie.

James Cameron: il suo patrimonio

7. È una delle personalità più ricche di Hollywood. I suoi due film principali, Titanic e Avatar, hanno entrambi superato di gran lunga il muro dei 2 miliardi di guadagno al box office. Questo grande risultato, unito alle numerose e redditizie attività svolte da Cameron, lo hanno portato ad essere una delle personalità più ricche dell’industria cinematografica, con un patrimonio stimato di circa 700 milioni di dollari. Con l’arrivo dei sequel di Avatar al cinema, però, tale cifra potrebbe ulteriormente crescere nel giro dei prossimi anni.

James Cameron nella Fossa delle Marianne

6. Si è immerso nel profondo dell’Oceano. Cameron ha da sempre un legame significativo con l’acqua e il mare, che ripropone spesso anche all’interno dei suoi film. Essendo egli un uomo di primati, non si è lasciato sfuggire l’occasione di poter essere il primo uomo ad esplorare, in solitaria, il più profondo degli abissi conosciuti. Il 26 marzo del 2012, infatti, si è immerso raggiungendo il fondo della Fossa delle Marianne, nell’Oceano Pacifico.

Indietro