Sony Pictures Entertainment e Marvel Studios hanno annunciato ufficialmente oggi che Sony porterà nel fantastico Universo cinematografico Marvel, Spider-Man.
Grazie a questo accordo, un nuovo Spider-Man farà la prima apparizione in un film Marvel ancora non specificato all’interno del Marvel Cinematic Universe, poi in seguito Sony Pictures produrrà un film seguito che uscirà il 28 luglio 2017, in un film che sarà co-prodotto da Kevin Feige e il suo team di esperti Marvel e Amy Pascal, che ha curato il lancio del franchising per 13 anni. Insieme, sceglieranno la nuova direzione creativa per il franchise. Sony Pictures continuerà a finanziare, distribuire in proprio e avranno il controllo creativo dei film di Spider-Man.

Marvel e Sony Pictures stanno inoltre valutando la possibilità di integrare alcuni personaggi del Marvel Cinematic Universe in un futuro film di Spider-Man.

“Vogliamo sempre collaborare con i migliori registi di maggior successo per accrescere i nostri franchising e sviluppare i nostri personaggi. Marvel, Kevin Feige e Amy, che ha contribuito a orchestrare questo accordo, sono la squadra perfetta per aiutare a produrre il prossimo capitolo di Spider-Man “, ha detto Michael Lynton, presidente e CEO di Sony Pictures Entertainment. “Questa è la decisione giusta per il franchising, per il nostro business, per la Marvel, e per tutti i fan.”

“Sono entusiasta di collaborare con i miei amici della Sony Pictures insieme a Amy Pascal per produrre il prossimo film di Spider-Man“, ha detto il presidente Marvel Studios, Kevin Feige. “Amy è stato profondamente coinvolto nella realizzazione delle pellicole di uno dei personaggi più amati del mondo. Il coinvolgimento di Marvel, si spera, fornisva la continuità creativa e l’autenticità che i fan chiedono da MCU. Sono altrettanto entusiasta per l’opportunità di far apparire Spider-Man nella MCU.”