Il progetto della realizzazione di Top Gun 2 sembra prendere pian piano forma e le ultime notizie fanno pensare che il film possa essere prodotto in tempi relativamente brevi. Tom Cruise, contattato per tornare a vestire i panni di Maverick, è al momento impegnato con il franchise di Mission: Impossible ed è al lavoro su un altro sequel (Jack Reacher: Never Go Back), nonché in lizza per il ruolo da protagonista nel thriller Luna Park. Inoltre, non c’è nessun regista incaricato ufficialmente di girare il sequel, che verterebbe su una guerra aerea tra droni, alla fine dell’era dei piloti da caccia.
Eppure, Val Kilmer ieri sera ha fatto sapere tramite Facebook di essere stato contattato per tornare ad interpretare il suo vecchio ruolo di Iceman.

 

L’attore dichiara di aver accettato senza nemmeno aver letto la sceneggiatura. “A tutti noi manca Tony Scott, uno degli uomini più gentili che abbia mai incontrato nel mondo del cinema, ma cerchiamo di far di nuovo sfrecciare alcuni aerei da combattimento!” Poi, ritrattando l’entusiasmo con cui ha inizialmente accolto l’offerta sui social, fa sapere “Tutto ciò è ancora molto lontano dalla realtà, perciò calma. Se ne è parlato per molto molto tempo e il fatto che mi venga offerto un ruolo non vuol dire che poi effettivamente riuscirò ad interpretarlo.”
Attorno al progetto quindi, aleggiano ancora molte incertezze. Tuttavia, semmai verrà realizzato, almeno abbiamo la sicurezza che Iceman e Maverick manterranno i volti originali.

Fonte: Collider