Arriva dall’Inghilterra il regista più pagato di Hollywood. È Christopher Nolan, che in questi mesi è impegnato nella produzione del suo primo dramma a sfondo storico: Dunkirk.

 

Il regista della discordia per antonomasia (c’è chi lo venera come novello Messia e chi lo detesta nella sua totalità) è stato proclamato da The Hollywood Reporter il regista con i compensi più alti nel circuito cinematografico più importante e ricco del mondo. Stando a quanto riporta l’illustre rivista, Nolan è stato pagato 20 milioni per Dunkirk, più un 20% sugli incassi del film che, scommettiamo, saranno più che soddisfacenti. Il film è infatti molto atteso e si candida già da ora a essere uno dei frontrunner per la corsa agli Oscar 2018.

Questa cifra per un regista non è mai stata raggiunta prima, se non nel 2005 da Peter Jackson per la regia di King Kong. Anche in questo caso il regista in questione era reduce da un successo planetario senza precedenti: la trilogia de Il Signore degli Anelli.

Nel curriculum di Christopher Nolan ricordiamo alcuni dei migliori film degli ultimi undici anni, da Memento, del 2000, a The Prestige, fino all’acclamata Trilogia del Cavaliere Oscuro che ha restituito lustro e credibilità al personaggio DC Comics di Batman, dopo le infelici incursioni cinematografiche degli anni ’90.

Archiviata la parentesi cinecomics, Nolan si è dedicato di nuovo agli ambiziosi e discussi film degli ultimi anni: Inception, ma soprattutto Interstellar, che ha letteralmente infiammato pagine e pagine (cartacee e on-line) di commenti, recensioni, dibattiti e sproloqui.

Dunkirk: il primo teaser trailer del film di Christopher Nolan

Il prossimo giugno sapremo se questa nuova attesa, dal novembre del 2014 data di uscita in sala di Interstellar, sarà valsa la pena e se Nolan si confermerà regista in grado di occupare le conversazioni dei cinefili così appassionatamente per così tanto tempo.

Dunkirk sarà ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale, e si concentrerà sulla cronaca dell’evacuazione di Dunkerque nel 1940, nota anche come Operazione Dynamo.

La Warner Bros. Pictures distribuirà in tutto il mondo il film il 21 Luglio 2017.

Fonte: THR