Secondo quanto riportato da Variety, Elizabeth Banks non dirigerà Pitch Perfect 3, terzo capitolo della saga musicale con protagoniste Anna Kendrick e Rebel Wilson.

Stando a quanto riportato dalla fonte, la Banks ha dovuto abbandonare il progetto a causa di altri impegni lavorativi che includono, oltre alla regia dell’annunciato reboot di Charlie’s Angels, anche l’adattamento del romanzo young adult di Victoria Aveyard dal titolo Red Queen.

Pitch Perfect 3 sarà diretto da Malcolm Lee, regista dell’annunciata commedia tutta al femminile Girl Trip (qui maggiori dettagli). Dopo l’iniziale decisione di anticipare la data d’uscita di Pitch Perfect 3 da agosto a luglio 2017, la Universal Pictures ha adesso deciso definitivamente che il film arriverà in sala nel periodo natalizio, il 22 dicembre 2017.

Si tratta di un segno di grande fiducia verso il franchise da parte dello Studio, che posizione Pitch Perfect 3 con Anna Kendrick e Rebel Wilson in un momento caldissimo per il box office. Confermato anche il ritorno di Anna Kendrick, Brittany Snow e Rebel Wilson. A scrivere la sceneggiatura torna Kay Cannon, sceneggiatrice dei primi due episodi.

Il film originale del 2012, adattato dal libro di Mickey Rapkin Pitch Perfect: The Quest for Collegiate A Cappella Glory, ha incassato 113.000.000 di dollari in tutto il mondo, mentre Pitch Perfect 2 ha più che raddoppiato la cifra incassando ben 286,000,000 dollari in totale.

Costato 29 milioni di dollari, il secondo episodio è riuscito a replicare (e a migliorare) il grandissimo successo del suo predecessore, raggiungendo in poco tempo quota 287.5 milioni di dollari in incassi globali. Grandi aspettative perciò anche da questo futuro film che vede alla produzione, ancora una volta, Paul Brooks per la Gold Circle Entertainment e la Banks e Max Handelman per la Brownstone Productions.

Fonte: Variety