L’universo cinematografico degli X-Men si sta espandendo in maniera sostanziosa anche se apparentemente poco programmatica. Le ambizioni ovviamente crescono a ogni successo di Bryan Singer. Deadpool sembra ormai un colpo sicuro, c’è in sviluppo un film su Gambit, Hugh Jackman continua a lavorare su un terzo Wolverine. Poi ci sono i New Mutants e la X-Force in sviluppo. Ma c’è ancora una aspetto degli X-Men che sembra non essere stato toccato dalla produzione in casa Fox: la Terra Selvaggia.

 
 

Ecco cosa ha risposto in merito Hutch Parker, produttore di X-Men Apocalypse: “A essere completamente onesti, non lo so, e dovrei saperlo data la mia presenza allo studio, ma è qualcosa di attentamente catalogato e una volta che abbiamo scelto le storie manteniamo la massima attenzione in ciò che facciamo. Non devo tornare indietro a controllare ma ora che mi fai la domanda dovrei”.

La risposta, piuttosto vaga, sembra volerci dire che per adesso il mondo immaginario non verrà affrontato. Chissà cosa riserverà il futuro!