Nonostante i ritardi nella produzione, Pacific Rim 2 sembra essere risalito su un binario produttivo. Il film ha infatti adesso un protagonista in John Boyega (Star Wars Il Risveglio della Forza), che porterà sul grande schermo l’eredità di Stacker Pentecost (Idris Elba) di cui interpreta il figlio.

 
 

Boyega, che ha concluso le riprese di Star Wars Episodio VIII dove lo rivedremo nei panni di Finn, ha dichairato su Instagram che il suo personaggio raccoglierà l’eredità paterna, e ha anche condiviso un video in cui mostra un busto che ritrae le sue sembianze e che sarà probabilmente utilizzato nel film per qualche effetto speciale.

Ecco il video:

Pac Rim prep at legacy effects! CREEPY! #lovethineself

Un video pubblicato da BOYEGA (@jboyega_) in data:

Legendary e Universal hanno ufficializzato la data di uscita del Pacific Rim 2, sequel del film di Guillermo del Toro che resta in veste di produttore ma cede il posto in cabina di regia a Steven S. DeKnight, showrunner di Spartacus e Daredevil di Netflix.

Pacific Rim 2 uscirà il 23 febbraio 2018. Legendary e Universal avevano inizialmente previsto l’uscita del sequel per l’estate 2017, facendo poi un deciso passo indietro e rimuovendolo dalla programmazione. L’acquisto della Legendary da parte del gruppo cinese Wanda ha invece cambiato le carte in tavola, accelerando la messa in produzione del sequel. Del resto, Pacific Rim incassò bene in Cina.

John Boyega, consegnato alla celebrità dal ruolo di Finn di Star Wars il Risveglio della Forza, è il primo attore a essere ufficialmente salito a bordo del progetto. Interpreterà il figlio del personaggio di Idris Elba nel primo film e sarà anche produttore esecutivo.