Deadpool 2 Ryan Reynolds

Dopo la nomination di Tim Miller come regista esordiente ai DGA Award di quest’anno e quella ancora più inaspettata di Ryan Reynolds quale miglior attore esordiente ai Golden Globe 2017 – contando inoltre la nomination come miglior film ai PGA Awards – la scottante esclusione di Deadpool dalle candidature agli Oscar 2017 è stato fin da subito motivo di grande rabbia e rammarico non solo per il grande popolo dei fan, ma anche e soprattutto per gli stessi membri del cast. In una recente intervista rilasciata a EW dedicata alla sua partecipazione da protagonista in Animali Notturni di Tom FordJake Gyllenhaal ha espresso tutto il suo rammarico per l’esclusione del film di Tim Miller dalla lista delle nomination agli Academy Award 2017, in particolare cercando di spendere una parola di sostegno e conforto verso il collega Reynolds.

Ryan Reynolds commenta l’esclusione di Deadpool agli Oscar 2017

Compagno di set di Ryan Reynolds nel prossimo sci-fi Life di Daniel EspinosaJake Gyllenhaal ha condiviso il suo rammarico per l’esclusione di Deadpool dalla lista delle candidature agli Oscar 2017, in particolare affermando che “sono particolarmente dispiaciuto che Ryan Reynolds non sia stato candidato assieme a Deadpool. Si parla di molto in questo periodo di prestazioni brillanti e degli attori che si fanno in quattro per interpretate al meglio i loro ruoli in mondo credibile. Ma poi guardo Ryan Reynolds in Deadpool e mi dico che nessuno può fare un lavoro migliore del suo. Come artista ha lottato molti anni per per capire i suoi limiti e le sue potenzialità, e ora è tutto lì sullo schermo. Ed è Fantastico. Certo è un film a fumetti ed ha fatto un sacco di soldi, ma questo non toglie valore al lavoro straordinario di Ryan. Perché è qualcosa che gli appartiene. Voglio dire, noi stessi ci aspettiamo che persone creative diano vita a qualcosa che sia autenticamente loro“.

Le parole di Jake Gyllenhaal a proposito della brillante prestazione del collega Ryan Reynolds in Deadpool non possono che rispecchiare la realtà di un attore che ha davvero messo tuto se stesso in un progetto rischioso ma in cui ha creduto fin dall’inizio e fino in fondo. Nonostante la mancata candidatura di Reynolds e del film stesso, così come del suo regista, agli Oscar 2017Deadpool può vantare un successo di critica e pubblico davvero inviabile per un cinecomic.

Deadpool ha incassato 363 070 709 dollari in Nord America e 417 408 522 dollari nel resto del mondo, per un totale mondiale di 780 479 231 dollari. Deadpool è stato accolto generalmente bene dalla critica, soprattutto grazie alla recitazione di Ryan Reynolds e alla comicità pungente e ironica della sceneggiatura.

Diretto da David LeitchDeadpool 2 vedrà Ryan Reynolds tornare nei pani del Mercenario Chiacchierone della Marvel.

Fonte: EW