Gambit: Doug Liman commenta il progetto che ha abbandonato

-

Anche se sembra slittato a data da destinarsi, il progetto di un film su Gambit è sempre in cantiere alla 20th Century Fox, anche se l’abbandono della regia da parte di Doug Liman sembra aver rallentato ulteriormente il film.

Ecco perché Doug Liman ha abbandonato Gambit

Il regista, che ha anche dovuto rinunciare a Justice League Dark a causa di programmi inconciliabili, ha commentato con IGN le sfide di un progetto cinematografico sul mutante cajun, che sarà interpretato da Channing Tatum: “Sapete, è un campo affollatissimo di eroi quindi la sfida con Gambit o con qualsiasi altro di questi film è trovare il proprio spazio e la propria originalità. Ma credo che Simon Kinberg, che lo produce, sia un grande produttore e che creerà qualcosa di davvero bello.”

Gambit: difficilmente il film partirà prima del 2018

Del cast e della produzione non si sa nulla da diverso tempo, ma a quanto dichiarato da Kinberg, Channing Tatum sarà Gambit, e al suo fianco dovrebbe esserci Lea Seydoux.

Gambit è scritto da Josh Zetumer e prodotto da Reid Carolin, Simon Kinberg, Lauren Shuler Donner e Channing Tatum.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

The Acolyte - episodio 5-Easter Eggs

The Acolyte, finale di stagione: cosa è successo?

Il finale di stagione di The Acolyte: La Seguace parte da dove è finito l'episodio 6; Osha indossa l'elmo dello Straniero, ma sembra che stia...
- Pubblicità -