Sarà presentato al Festival di Berlino 2017 Logan, il terzo capitolo della trilogia Fox su Wolverine. Di seguito, grazie al materiale stampa dedicato alla Berlinale, abbiamo una sinossi estesa del film, con qualche dettaglio che potrebbe rappresentare uno spoiler. Attenzione!

 

Logan

Nel 2024 la popolazione mutante ha subito una notevole riduzione e gli X-Men si sono sciolti. Logan, il cui potere di autoguarigione si sta affievolendo, si è dato all’alcol e ora si guadagna da vivere facendo l’autista. Si prende cura del malaticio e vecchio professor X che tiene nascosto. Un giorno, una donna chiede a Logan di accompagnare una ragazzina di nome Laura al confine canadese. All’inizio rifiuta, ma il Professore stava aspettando da tempo che lei comparisse. Laura possiede straordinarie doti di combattimento, per molti versi come Wolverine. Lei è ricercata da uomini sinistri che lavorano per una potente corporazione; questo perché il DNA della ragazzina contiene una connessione segreta con Logan. Comincia così una ricerca incessante… Nel terzo capitolo dei cinecomic Marvel con protagonista Wolverine vediamo l’eroe fronteggiare i problemi quotidiani. Sono invecchiati, malaticci e preoccupati su come sopravvivere, anche economicamente. Un Logan decrepito è costretto a chiedersi se può o addirittura vuole utilizzare i suoi ultimi poteri per il bene. Sembra che, nel prossimo futuro, il tempo in cui loro erano capaci di mantenere la pace nel mondo con gli artigli affilati e i poteri telepatici sia ormai finito.

CORRELATI:

Logan: il trailer finale italiano del film

Per Hugh Jackman questo ritorno nei panni del mutante con gli artigli di adamantio sarà la sua ottava volta (se si conta anche il cameo di X-Men L’Inizio) nel personaggio. È l’attore che più di tutti rappresenta i mutanti Marvel al cinema, una sorta di Robert Downey Jr per il corrispettivo MCU, e potrebbe essere arrivato alla fine del suo coinvolgimento nel franchise proprio con questo film.

Logan ha un’uscita prevista per il 3 marzo 2017. Alla regia c’è James Mangold (già regista di Wolverine L’Immortale), mentre nel cast ci saranno Hugh Jackman, Boyd Holbrook, Richard E. Grant, Stephen Merchant, Eriq La Salle, Elise Neal e Patrick Stewart.

La trama del film

Nel prossimo futuro, uno stanco Logan si prende cura di un malato Professor X, in un nascondiglio sul confine messicano. Ma i tentativi di Logan per nascondersi dal mondo e dal suo passato finiscono quando arriva una giovane mutante, inseguita da forze oscure.